• Google+
  • Commenta
17 gennaio 2007

Roma: il policlinico “Umberto I” all’avanguardia per i trapianti

In questi giorni, come è a tutti noto si stanno moltiplicando i controlli da parte dei N.A.S. per verificare le condizioni di igie

In questi giorni, come è a tutti noto si stanno moltiplicando i controlli da parte dei N.A.S. per verificare le condizioni di igiene che si trovano all’interno degli ospedali italiani, ispezioni che sono scattate in seguito all’allarme sulla situazione igienica in cui versano molti nosocomi nazionali, e si può dire che i risultati delle verifiche operate dai gruppi specializzati dei carabinieri non sono tra i più confortanti. Ma, nonostante la situazione non sia delle più incoraggianti, molti osservatori ci invitano a non abbandonarci ad un pessimismo infruttuoso ma ci ricordano che bisogna non dimenticare che in ogni medaglia è sì sempre presente una parte negativa, ma c’è anche il risvolto della medaglia che è positivo ed addirittura a volte è molto positivo.
Ad esempio l’organizzazione ospedaliera è formata in modo che in ogni reparto effettui il proprio servizio una o più equipè di personale medico e paramedico per cui a livello di prestazioni mediche sono loro che fanno la differenza in positivo o in negativo, cioè la qualità del reparto dal punto di vista medico dipende dall’organizzazione e dalla professionalità che vige all’interno dei reparti. Altra cosa invece è l’organizzazione e la capacità urbanistica e logistica della struttura ospedaliera nel suo complesso e qui il personale medico non ha alcuna colpa, le responsabilità sono di altri. Innanzitutto della classe politica e poi dei dirigenti alle quali tali strutture fanno capo.
Un esempio a proposito ci viene per ironia della sorte proprio dal luogo dove è partito tutto l’allarme e la conseguente inchiesta, il policlinico universitario “Umberto I” di Roma. Dove al suo interno abbiamo un gioiello di alta medicina moderna: infatti vi è un reparto, dove si presta attività nell’ambito dei trapianti che ha una potenzialità ed un esempio di funzionalità riconosciuta da tutti ottimale, tanto che è dichiarato all’avanguardia nel mondo per le tecniche di trapianto.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy