• Google+
  • Commenta
29 gennaio 2007

Siena: master in geotecnologie ambientali

L’Università degli Studi di Siena ha istituito un Master Universitario di secondo livello in Geotecnologie Ambientali (MSGA). Il settore d

L’Università degli Studi di Siena ha istituito un Master Universitario di secondo livello in Geotecnologie Ambientali (MSGA). Il settore delle Geotecnologie Ambientali ha ad oggetto il controllo ed il monitoraggio degli inquinanti nei diversi comparti ambientali, nonchè la gestione degli impianti di smaltimento dei rifiuti e dei siti contaminati. In esso, pertanto, confluiscono anche i settori della geologia e dell’idrogeologia, delle scienze statistiche, dell’ingegneria ambientale e della chimica. Negli ultimi anni le Geotecnologie Ambientali hanno assunto sempre più rilievo, anche grazie ad un’evoluzione legislativa sempre più attenta allo sviluppo delle tematiche ambientali e alla consapevolezza di dover intervenire per la salvaguardia dell’ambiente. Il fine del Master è dunque quello di formare competenti professionisti, altamente qualificati, capaci di poter dare adeguate risposte ad un mercato pubblico e privato avente la necessità di pianificare e gestire gli investimenti in campo ambientale. In sostanza gli imprenditori, d’ora in poi, non potranno effettuare scelte di produzione ed investimento senza considerarne gli effetti sull’ambiente. Ebbene, coloro che li assisteranno in queste scelte, saranno proprio i professionisti in Geotecnologie Ambientali. Destinatari del percorso formativo potranno essere a) giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche finalizzate alla gestione del Territorio e dell’Ambiente b) professionisti, dirigenti e quadri della Pubblica Amministrazione.

Google+
© Riproduzione Riservata