• Google+
  • Commenta
31 gennaio 2007

Teramo: gli ambasciatori dell’Iran e della Siria ospiti al Master Enrico Mattei

Proseguono i lavori di apertura della seconda edizione del Master Enrico Mattei diretto da Claudio Moffa. La giornata di mercoledì 31 gennaio
Proseguono i lavori di apertura della seconda edizione del Master Enrico Mattei diretto da Claudio Moffa. La giornata di mercoledì 31 gennaio sarà incentrata sul Medio Oriente, i mass media ed i temi legati la violazione dei diritti internazionali.
A tal proposito, alle ore 9, nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze Politiche, interverrà Giancarlo Rossi, di Radio Uno, sul tema “Informazione radiofonica: la mia esperienza di inviato in Medio Oriente”. L’Università ha comunicato che non ci saranno, invece, gli interventi previsti di Ugo Tramballi e di Dan Vittorio Segre.
Alle ore 15 l’appuntamento si sposterà nella Sala polifunzionale della Provincia di Teramo, per l’incontro con l’ambasciatore della Repubblica Islamica dell’Iran, Abolfazl Zohrevand e l’ambasciatore della Repubblica Araba Siriana, Samir Al Kassir.
I due ambasciatori discuteranno, rispettivamente, di “L’Iran, la questione nucleare e i conflitti in Medio Oriente” e di “La Siria e il Medio Oriente: attualità e prospettive”.
Per l’occasione parteciperanno Mauro Mattioli, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Teramo, Gianni Chiodi, sindaco di Teramo, Ernino D’Agostino, presidente della Provincia di Teramo e Mimmo Srour, assessore alle Relazioni con i Paesi del Mediterraneo della Regione Abruzzo.
Seguiranno gli interventi del direttore della rivista online Effedieffe Maurizio Blondet sull’argomento “Iran e Siria visti dall’Occidente: la grande menzogna” e del giornalista Massimo Fini su “L’Iran, la Siria e la disinformazione”.

Google+
© Riproduzione Riservata