• Google+
  • Commenta
14 febbraio 2007

Aumentano gli iscritti ai corsi di laurea dell’università dell’Insubria

L’Università degli Studi dell’Insubria cresce anche nell’anno accademico 2006/2007: il totale degli iscritti ai Corsi di Laurea al 31 gen

L’Università degli Studi dell’Insubria cresce anche nell’anno accademico 2006/2007: il totale degli iscritti ai Corsi di Laurea al 31 gennaio 2007 è infatti di 9.296 unità, con una crescita percentuale totale del 3.4%.

A questa cifra si dovranno aggiungere i post-graduate ossia gli iscritti a Scuole di Specializzazione, Corsi di dottorato, Corsi di Master, Corsi di perfezionamento, pertanto il numero complessivo degli studenti iscritti all’Università degli Studi dell’Insubria per l’anno accademico 2006/2007, per conseguire un titolo di studio previsto e riconosciuto dall’ordinamento universitario, è ulteriormente destinato a salire e sarà definitivo soltanto alla conclusione delle iscrizioni.

Per quanto riguarda le iscrizioni ai Corsi di Laurea Scienze Varese si riconferma la Facoltà con il numero maggiore di iscritti: 2.370 e con la crescita più significativa: + 12.21%.

Giurisprudenza conta su 2085 iscritti totali e un aumento rispetto all’A.A. 2005/2006 del + 4.51%.

Notevole l’incremento della Facoltà di Economia: + 11.09% con un totale di 1763 studenti.

Cresce il numero degli iscritti anche della Facoltà di Scienze Como che segna un + 3.7% e un totale di 811 studenti.

L’unica Facoltà che registra una diminuzione del numero di studenti è Medicina e Chirurgia: – 9.86%, per un totale di 2267 iscritti, ma il calo è da addebitare alla riduzione del numero di posti stabilita dal Ministero dell’Università e della Ricerca.

«Sono risultati lusinghieri per la nostra Università – commenta il rettore, prof. Renzo Dionigi – sono soddisfatto perché la crescita è trasversale, riguarda tutte le Facoltà, ad eccezione di Medicina e Chirurgia che deve fare i conti con la restrizione ministeriale del numero dei posti disponibili. Le decisioni sul fronte della didattica si confermano valide e sono state premiate dagli studenti; ad esempio l’attivazione a partire da quest’anno accademico del Corso di Laurea in Economia e Amministrazione delle Imprese a Como e della Laurea Magistrale in Giurisprudenza a Varese sono state molto apprezzate: rispettivamente 98 e 121 matricole sono un risultato al di sopra delle nostre attese iniziali».

Google+
© Riproduzione Riservata