• Google+
  • Commenta
18 febbraio 2007

Cellule staminali adulte contro la distrofia muscolare

L’equipe di Giulio Cossu, direttore dell’Istituto di Ricerca per le Cellule Staminali della Fondazione San Raffaele di Milano, ha trattato, con ce

L’equipe di Giulio Cossu, direttore dell’Istituto di Ricerca per le Cellule Staminali della Fondazione San Raffaele di Milano, ha trattato, con cellule staminali adulte di individui sani e con distrofia, alcuni topolini affetti da distrofia muscolare di Duchenne, una malattia degenerativa dei muscoli. E la ricerca, finanziata da Telethon e pubblicata dalla rivista “Nature Cell Biology”, ha dimostrato la capacità di queste cellule di riparare i muscoli degli animali malati. Avrà gli stessi esiti, tale sperimentazione, anche sugli esseri umani? E’ quello che si stanno chiedendo i ricercatori circa la possibilità di curare la distrofia muscolare di Duchenne con cellule staminali adulte prelevate da donatori sani compatibili, ma anche dal paziente stesso, al fine di arrestare il corso degenerativo della malattia. Tante sono le speranze: chi vivrà, vedrà!

Google+
© Riproduzione Riservata