• Google+
  • Commenta
24 febbraio 2007

Darwin Day 2007

Sono molti anni che i paesi angosassoni commemorano il giorno della nascita di Charles Darwin (12 febbraio 1809) con una serie di eventi e manifestaziSono molti anni che i paesi angosassoni commemorano il giorno della nascita di Charles Darwin (12 febbraio 1809) con una serie di eventi e manifestazioni volte a ricordare le importanti scoperte che il più importante naturalista inglese ha portato alla scienza e hai poi raccolto nel 1859 nella celebre opera “L’origine delle specie”.
Dal 2004 questa bella abitudine è approdata anche nel nostro Paese e anche quest’anno è stata mantenuta grazie alla partecipazione di diverse città italiane.
Una delle ultime conferenze in proposito, ma non ultima per importanza, sarà quella organizzata a Pescara e fissata per il prossimo 26 febbraio: a una riunione straordinaria del “Caffè filosofico di Crema”, che si terrà al “Caffè Gallery” alle ore 21, interverrà il prof.Valerio Pocar titolare della cattedra di Sociologia del diritto presso l’Università di Milano-Bicocca che grazie alla sua vasta esperienza in campo sociologico si esprimerà sul tema “Darwinismo, scienza, religione”.
Nonostante le parole del membro del comitato di presidenza dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti (UAAR) Valerio Pocar non potranno essere facilmente condivisibili da tutte le persone che sentono un profondo credo cristiano, l’occasione di un costruttivo scontro di opinioni con un importante professore universitario sarà interessante per tutti.

Google+
© Riproduzione Riservata