• Google+
  • Commenta
24 febbraio 2007

Diritto comunitario dell’informatica e delle nuove tecnologie è il tema del nuovo corso Unicam

Il 26 febbraio al Polo Informatico dell’Università di Camerino, si aprirà la settima edizione del corso Jean Monnet sul tema “Diritt

Il 26 febbraio al Polo Informatico dell’Università di Camerino, si aprirà la settima edizione del corso Jean Monnet sul tema “Diritto comunitario dell’informatica e delle nuove tecnologie”. Il corso si svolge nell’ambito dell’Azione J. Monnet su “Insegnamenti sull’integrazione europea nelle università”. Tra i docenti del corso l’avvocato Sandro Di Minco, esperto di diritto delle tecnologie e dell’informazione. Il prof. Di Minco ha dichiarato “L’Azione Jean Monnet è volta alla promozione dell’istituzione di nuovi corsi di studio sull’integrazione europea nelle Università finalizzati allo studio della costruzione dell’Europa comunitaria e dei suoi sviluppi istituzionali, giuridici, politici, economici e sociali”.
I destinatari del corso sono studenti del corso di Laurea in Informatica e a tutti gli interessati ed è inoltre completamente gratuito. Il corso non prevede iscrizione ed avrà durata di 42 ore complessive con cadenza settimanale. Le lezioni si terranno presso Polo Informatico dell’Ateneo. Tra gli argomenti oggetto del corso il trattamento dei dati personali e la tutela della riservatezza, del software, delle banche dati, le firme elettroniche e il documento informatico, il commercio elettronico. Infine il corso è una buona occasione per acquisire fino a 6 Crediti Formativi Universitari. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.unicam.it

Google+
© Riproduzione Riservata