• Google+
  • Commenta
13 febbraio 2007

Fondi europei, per accedervi basta imparare

Partirà lunedì 12 febbraio il corso di formazione “L’accesso ai fondi comunitari: opportunità, progettazione, gestione”, orga

Partirà lunedì 12 febbraio il corso di formazione “L’accesso ai fondi comunitari: opportunità, progettazione, gestione”, organizzato dall’Università di Siena e destinato agli iscritti delle scuole di dottorato della Scuola Superiore Santa Chiara e al personale con qualifica di produzione scientifica dell’Ateneo.

Il corso si propone di informare e di sviluppare nei giovani ricercatori una maggiore sensibilità per la ricerca, aumentando la comprensione e la confidenza dei giovani studenti con gli strumenti connessi alla progettazione (fonti informative, bandi, formulari, contratti), alla gestione delle opportunità di finanziamento per la ricerca e la mobilità studentesca.

A tenere la prima lezione sarà un rappresentante dell’Agenzia per la Ricerca europea, un’associazione che promuove la partecipazione italiana ai programmi di ricerca e sviluppo finanziati dalla Commissione Europea. Il corso è suddiviso in sei seminari teorici (con cadenza settimanale) nei quali verranno affrontati argomenti specifici, dal quadro dei programmi comunitari alle buone pratiche per formulare un progetto di ricerca, dalla costruzione del network e l’accordo di consorzio al rapporto amministrativo con l’Università e la Commissione e la legislazione sulla proprietà intellettuale. A fine corso i partecipanti si potranno misurare con esercitazioni pratiche di formulazione della modulistica, di budget, di reportistica e di monitoraggio.

Google+
© Riproduzione Riservata