• Google+
  • Commenta
22 febbraio 2007

Radio Tor Vergata want you

In concomitanza con l’anniversario della nascita dell’Università Tor Vergata di Roma, nasce Radio Tor Vergata, un mezzo di comunicazione gestitIn concomitanza con l’anniversario della nascita dell’Università Tor Vergata di Roma, nasce Radio Tor Vergata, un mezzo di comunicazione gestito principalmente da studenti, che dia voce e informazioni a tutti gli iscritti nelle varie facoltà dell’ateneo. Attualmente il progetto è in fase di maturazione, con test tecnici e start-up avviato. Si è quindi in una fase ancora prematura, ma una campagna di promozione più massiccia verrà avviata il mese prossimo, burocrazia permettendo, in concomitanza con l’inaugurazione ufficiale del sito web e le prime dirette, che culmineranno in un evento speciale negli ultimi giorni di marzo.
Questa è un’iniziativa a carattere volontaristico. Ciò significa che, in misure diverse, tutti gli studenti delle varie facoltà possono liberamente collaborare negli ambiti di propria
competenza. Agli specialisti della comunicazione, in particolare, viene richiesto di supportare il forum della radio, che è già attivo in fase beta, e di promuoverlo. Come obiettivo, in tempi medio-brevi, vi è quello di creare una nutrita community al servizio di studenti, come quella già presente, ad esempio, presso il sito de La Sapienza.
La radio non sarà solo di carattere musicale, ma anche informativo. Nascerà un
giornale radio quotidiano e verrà fondata una redazione che avrà lo scopo di mantenere aggiornati gli studenti su tutto quello che di interessante accede dentro e fuori i confini universitari. Si cercano pertanto persone, anche con poca esperienza, che abbiano innanzi tutto voglia di contribuire e proporsi come giornalisti o collaboratori dell’ufficio stampa. Tutti gli interessati possono iscriversi al forum, presente all’indirizzo web www.radiotorvergata.it, e fare richiesta nella discussione apposita. La collaborazione è finalizzata solamente ad acquisire esperienza e aiutare in maniera concreta la propria università. Non è prevista dunque alcuna retribuzione finanziaria.

Google+
© Riproduzione Riservata