• Google+
  • Commenta
1 febbraio 2007

Teramo: si chiude la prima settimana di lavori del master Enrico Mattei

Il Medio Oriente e i mass media ma anche i temi legati alla violazione dei diritti internazionali, saranno al centro dei lavori di apertura della se
Il Medio Oriente e i mass media ma anche i temi legati alla violazione dei diritti internazionali, saranno al centro dei lavori di apertura della seconda edizione del Master Enrico Mattei in Medio Oriente, diretto da Claudio Moffa.
Domani, venerdì 2 febbraio, alle ore 9.00, nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze politiche, si inizierà con la sezione di studi “Il Medio Oriente in Africa”.
Aprirà la giornata l’intervento di Giacomo Barletta Caldarera, avvocato penalista, su “Il tribunale penale internazionale del Ruanda visto dall’interno”.
Claudio Moffa relazionerà su “Somalia e Sudan: la costruzione mediatica del nemico” mentre Sigfrido Ranucci, giornalista televisivo, parlerà di “Il giornalismo di inchiesta nei conflitti in Medio Oriente”.
Alle ore 15.00, dopo la proiezione del film “Il Codice da Vinci”, si chiuderà la prima settimana di lezione del Master con l’intervento di Andrea Tornelli, inviato de Il Giornale, dal titolo “Il processo al Codice da Vinci”.

Google+
© Riproduzione Riservata