• Google+
  • Commenta
16 Febbraio 2007

Torino. Premiate le tesi sull’innovazione delle imprese

Tanti euro alle tesi migliori. È diventata quasi una moda per molte università. Una moda, certamente positiva. Stavolta è l’Universit&
Tanti euro alle tesi migliori. È diventata quasi una moda per molte università. Una moda, certamente positiva. Stavolta è l’Università di Torino a distribuire soldini. I soggetti interessati saranno tutti coloro che hanno redatto una tesi di Dottorato nel campo delle innovazioni per le imprese. Un tema che sta molto a cuore a parecchie aziende nostrane, visti i molteplici contributi in danaro che mettono a disposizione per i giovani creativi. L’ambito premio sarà, in questo caso, di euro 2000 per le sei migliori tesi composte nell’anno solare 2006. Vi potranno aspirare i dottori di ricerca laureati presso l’Università degli studi di Torino, il Politecnico di Torino e l’Università del Piemonte Orientale. Il bando di concorso scadrà il 2 Marzo, termine entro il quale poter inviare una copia dell’elaborato oltre a una presentazione del candidato di circa 2000 battute, presso l’Unione Industriale di Torino in via Fanti 17. L’idea del premio è frutto di diverse collaborazioni. Oltre ai tre atenei sopra citati e all’Unione Industriale torinese, prezioso è stato i contributo del C.N.R. e del banco UniCredit. Insomma per tutti colori che sono prossimi al conseguimento di una laurea, o di un Dottorato, l’invito è quello di scegliere un argomento di particolare interesse per la propria tesi. I premi sono sempre dietro l’angolo.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy