• Google+
  • Commenta
7 febbraio 2007

UNIPR: presentazione dei video musicali realizzati dagli studenti del master in Scienze e Tecniche dello Spettacolo

Venerdi 16 febbraio, alle ore 18.30, presso la Galleria d’Arte Piccoli, in via Bruno Longhi a Parma, si terrà la presentazione di due video

Venerdi 16 febbraio, alle ore 18.30, presso la Galleria d’Arte Piccoli, in via Bruno Longhi a Parma, si terrà la presentazione di due video musicali realizzati dagli studenti del Master in “Scienze e tecniche dello spettacolo” dell’Università degli Studi di Parma, diretto dal prof. Luigi Allegri. E’ la prima volta che l’Ateneo di Parma realizza un progetto che affronta una forma di linguaggio contemporaneo e sempre più diffuso e importante come il video musicale, e contemporaneamente offre un’occasione importantissima a giovani musicisti per rendere maggiormente visibile il loro lavoro creativo. Questa interessante iniziativa ha così permesso a Valentina Gerometta e Stefano Di Chio, e al loro gruppo “Vale Lab”, e al giovane cantautore guidomariagrillo di poter realizzare due videoclip per le loro canzoni, e dare quindi la possibilità a questi giovani di portare a un pubblico più vasto a conoscere le loro opere. La produzione dei videoclip è stata possibile grazie anche alla collaborazione di Patrizia Dall’Argine, autrice di video musicali e direttore di produzione per la Run Multimedia. La realizzazione dei video ha inoltre coinvolto, in vari ruoli, tutti i partecipanti al master e ha rappresentato una preziosa esperienza formativa. Il video creato per “Filosofia canina”, la canzone dei Vale Lab, è tutto giocato su una chiave ironica e surreale. Il punto di vista, e di ripresa, è quello di un cane di pezza che inventa il mondo a sua misura. Invece la canzone di guidomariagrillo, “L’Equilibrista”, è un pezzo poetico dalla melodia melanconica che trova la sua forma visiva in un circo stralunato e onirico. Grazie a questa iniziativa, l’Università di Parma si pone ancora una volta all’avanguardia nella qualità e nell’innovazione dei propri corsi.

Google+
© Riproduzione Riservata