• Google+
  • Commenta
9 febbraio 2007

Urbino: al Louvre di Parigi conferenza sui risultati della presenza dell’Ateneo a Cirene

Lunedì 12 febbraio 2007, alle ore 12:30, nell’ambito delle conferenze organizzate dal Louvre di Parigi, il Professor Mario Luni presenter&agr
Lunedì 12 febbraio 2007, alle ore 12:30, nell’ambito delle conferenze organizzate dal Louvre di Parigi, il Professor Mario Luni presenterà i risultati e gli studi di cinquant’anni di presenza dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” a Cirene, “l’Atene d’Africa”.
L’attività di ricerca della missione archeologica italiana a Cirene è cominciata nel 1957 da parte del Professor Sandro Stucchi e a partire dal 1991 è continuata grazie ai suoi allievi.
Mezzo secolo di scavi nella città hanno determinato la pubblicazione dei volumi sull’Agorà, sull’Architettura della Cirenaica e infine sul Santuario di Demetra, recentemente scoperto.
Per l’Università degli Studi di Urbino questi cinquant’anni di presenza a Cirene “sono stati anni di successi che hanno permesso a molti suoi studenti di formarsi e di vivere esperienze entusiasmanti”.
“Lo spazio che il Louvre ha voluto riservare all’Università di Urbino – prosegue la nota diffusa dall’ufficio stampa dell’Ateneo – è una importante testimonianza ed un esplicito riconoscimento della qualità degli studi che da sempre caratterizzano l’Ateneo urbinate in ambito archeologico”.

Google+
© Riproduzione Riservata