• Google+
  • Commenta
17 marzo 2007

Accordo Bocconi – Eni

La collaborazione fra il mondo universitario e quello delle imprese compie un importante passo avanti grazie all’istituzione di un progetto senza

La collaborazione fra il mondo universitario e quello delle imprese compie un importante passo avanti grazie all’istituzione di un progetto senza precedenti. Il programma ha sacito un accordo fra l’Eni e l’Università Bocconi, in particolare presso quest’ultima è stato istituito un corso denominato strategic management in energy industry la cui cattedra verrà occupata da Robert M. Grant. Il noto professore inglese, soprattutto grazie al suo celebre manuale “L’analisi strategica per le decisioni aziendali”, è considerato fra i migliori esperti di economia del mondo.
L’accordo che avrà durata quinquiennale ed un valore di 2,5 milioni di dollari si spera possa rappresentare il primo di una serie di progetti che oltre a rendere ancora più saldo il rapporto università – imprese potrebbero generare un flusso opposto a quello che normalmente conosciamo con il nome di “fuga di cervelli” attirando così una serie di illustri studiosi del peso di Robert M. Grant.

Google+
© Riproduzione Riservata