• Google+
  • Commenta
15 marzo 2007

Discussione tesi di laurea all’Università degli Studi di Verona

“Abuso sui minori: dal turismo sessuale alla mercificazione mediatica”: è questo il titolo della tesi di laurea che è stata discussa dal“Abuso sui minori: dal turismo sessuale alla mercificazione mediatica”: è questo il titolo della tesi di laurea che è stata discussa dalla studentessa Stefania Giacometti ieri mattina al Polo Zanotto dell’Università degli Studi di Verona. Il lavoro che conclude il percorso formativo del corso di Laurea Specialistica in Giornalismo è un approfondimento su tematiche sociali quali la prostituzione minorile, il turismo sessuale e la pedopornografia. La tesi ha visto anche l’importante contributo del dottor Antonio Marziale, fondatore e presidente dell’Osservatorio sui diritti dei minori, oltre che presidente del Dipartimento Lombardia e dirigente dell’Ans, Associazione Nazionale Sociologi che ha rilasciato alla neolaureata un’intervista relativa alla pedopornografia ed al suo ruolo nei mass media. “Con questo mio lavoro l’intenzione è di denunciare i molti soprusi che i fanciulli di tutto il mondo si ritrovano a subire”, spiega la neolaureata. “Credo sia necessario parlare dello sfruttamento minorile allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica, purchè lo si faccia senza retorica e senza strumentalizzazioni”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy