• Google+
  • Commenta
29 marzo 2007

Donare il sangue a Cassino

“Donare il sangue è un gesto di solidarietà”. Questo è il motivo principale secondo l’Avis, l’Associazion“Donare il sangue è un gesto di solidarietà”. Questo è il motivo principale secondo l’Avis, l’Associazione dei volontari per la donazione del sangue, per donare il sangue. E’ dire sì alla vita di chi soffre, è aiutare concretamente situazioni di primo soccorso, trapianti, operazioni complicate. E’ aiutare anche se stessi, nel caso un giorno si necessiti di una trasfusione, dato che il sangue donato è patrimonio di tutti. In Italia servono 8.000 unità di sangue al giorno: è una grande quantità e chi può ha il dovere e il diritto di rendersi utile donando il proprio sangue. Con questo spirito il Centro Trasfusionale Ospedale Umberto I di Frosinone organizza una raccolta di donazioni del sangue presso la Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Cassino. Le donazioni potranno essere effettuate martedì 3 aprile 2007, alle ore 13,00 (aula 8) e martedì 24 aprile, dalle ore 8,30 alle ore 12,30, presso l’aula di simulazione, adiacente all’aula n. 4 (piano -1), in viale Bonomi. I referenti del centro incontreranno gli interessati in una riunione preliminare per la spiegazione delle modalità di donazione e per la prenotazione. Per sapere se siete idonei alla donazione consultate il sito http://www2.avis.it/usr_view.php?ID=1404. Per amare una volta di più la vita, in modo semplice e indolore.

Google+
© Riproduzione Riservata