• Google+
  • Commenta
25 marzo 2007

Federico II: il WWF Italia compie 40 anni

Sono ormai 40 anni che il WWF (World Wide Fund for Nature) Italia si impegna per la tutela degli ambienti naturali più minacciati della Ter

Sono ormai 40 anni che il WWF (World Wide Fund for Nature) Italia si impegna per la tutela degli ambienti naturali più minacciati della Terra e per la salvaguardia di specie animali a rischio di estinzione. A partecipare sono 300000 soci e 400000 sostenitori, che attivamente combattono per un mondo in cui l’uomo e la natura possano vivere in armonia.
Per celebrare questo importante anniversario, sarà presentato lunedì 26 marzo, a Napoli, il volume dal titolo “ Salvati dall’Arca”. L’opera, che contiene interventi di circa 70 zoologi, si propone di analizzare i cambiamenti nella fauna italiano nell’arco dei 40 anni in cui il WWF è stato attivo. Nel periodo di tempo preso in considerazione le specie prima a rischio risultano oggi vivere in condizioni molto migliori e stabili: basti pensare al lupo, sempre più in ripresa, i 100 esemplari del 1976 sono oggi diventati 500!
Dunque lunedì al Cinema Academy Astra, in via Mezzocannone, a partire dalle ore 17, ci saranno interventi del professore Luciano Gaudio, docente di Genetica, Antonio Ariani, docente di Zoologia, e Vincenzo La Valva, docente di Botanica, tutti e tre professori dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, che introdurranno un DVD curato dal WWF con le immagini più significative tratte dal libro. A concludere la presentazione saranno Fulco Pratesi, presidente del WWF Italia, e Ornella Capezzuto, presidente del WWF Campania. Sarà presente anche il ministro della Funzione Pubblica, Luigi Nicolais.

Google+
© Riproduzione Riservata