• Google+
  • Commenta
20 marzo 2007

Festa per ALMA

Si è svolta con una cerimonia folkloristica nel deserto di Atacama in Cile, a 2.900 metri di quota, l’inaugurazione ufficiale dell’edificio da Si è svolta con una cerimonia folkloristica nel deserto di Atacama in Cile, a 2.900 metri di quota, l’inaugurazione ufficiale dell’edificio da dove verranno comandate le antenne del telescopio ALMA. Alla cerimonia hanno preso parte anche rappresentanti del Parlamento Cileno e della popolazione locale, a riconoscimento dell’impegno che tutti stanno mettendo in questo ambizioso progetto. Frutto di una collaborazione tra Europa, Giappone e America del Nord, ALMA con le sue antenne diventerà uno tra gli strumenti più avanzati per studiare l’Universo lontano nelle lunghezze d’onda millimetriche e submillimetriche, diventando così uno dei più importanti centri astronomici mondiali. L’Europa partecipa al progetto attraverso l’ ESO (lo European Southern Observatory), nel quale confluiscono scienziati di enti di ricerca e di università italiane.

Google+
© Riproduzione Riservata