• Google+
  • Commenta
8 marzo 2007

L’Università di Cagliari nella Borsa Nazionale del Lavoro

Novità lavorativa sul fronte Sardo. L’Università degli Studi di Cagliari permette ora sia agli attuali studenti che agli ormai laureati,Novità lavorativa sul fronte Sardo. L’Università degli Studi di Cagliari permette ora sia agli attuali studenti che agli ormai laureati, di registrare il loro curriculum vitae nella Banca dati laureandi e laureati in modo da poter così trasferire i loro dati al Sistema Nazionale di Intermediazione del Lavoro.
La Borsa Nazionale del Lavoro è un servizio aperto, trasparente e gratuito accessibile a tutti e da ogni parte d’Italia direttamente da internet o tramite i Centri per l’Impiego Provinciali, le Università, le agenzie per il lavoro pubbliche e private.
La Borsa Nazionale del Lavoro favorisce l’incontro tra le persone che cercano occupazione e le imprese che cercano personale.
Questa Borsa si rivolge ai laureandi e laureati che cercano occupazione e a tutte le Aziende in cerca di personale giovane.
I servizi offerti da questa Borsa Nazionale del Lavoro agli interessati, sono quelli di poter usufruire dei servizi della Borsa mediante l’iscrizione alla Banca dati laureandi e laureati, per definire il proprio profilo professionale e predisporre il curriculum vitae. Inoltre, potranno consultare le domande di lavoro delle imprese, sia a livello regionale che nazionale, consultare le informazioni sul mercato del lavoro (normativa e contratti, indirizzi e riferimenti sui servizi per il lavoro, proposte di stage e tirocini, ecc. ); in più potranno candidarsi alle offerte di lavoro di proprio interesse.
Le imprese e i datori di lavoro potranno utilizzare i servizi alle imprese della Borsa Nazionale del Lavoro per pubblicare la propria richiesta di personale e ricevere le candidature dei lavoratori, con i loro profili professionali, assolvere agli obblighi amministrativi attraverso un unico sistema che consente l’invio on-line delle comunicazioni obbligatorie ai diversi enti previdenziali, assicurativi e del lavoro, oppure per effettuare ricerche di personale mirate per trovare il profilo più vicino alle proprie esigenze, per consultare tutte le novità del mercato del lavoro ad esempio sulle trattative ed i contratti, materiali e strumenti di lavoro.
Insomma un’iniziativa di grande livello per ottimizzare l’ingresso dei giovani nel Mondo del Lavoro, quello in cui si potrà dimostrare appieno il valore dei giovani, il futuro dell’intera Nazione.
Francesco Toto
8/03/07

Google+
© Riproduzione Riservata