• Google+
  • Commenta
2 marzo 2007

New West Roping

Chi non ha mai sognato da piccolo di cavalcare come John Wayne nel Grand Canion e di catturare un vitello con il semplice lancio di un lazo? Chi non ha mai sognato da piccolo di cavalcare come John Wayne nel Grand Canion e di catturare un vitello con il semplice lancio di un lazo? Ammettiamolo, tutti!
Appassionati di cinema western o semplici curiosi di vedere acrobazie di questo tipo si incontreranno tutti in un evento unico nel suo genere, qui in Puglia, ed il primo del settore.
Il 27 ed il 28 aprile 2007, il centro di equitazione “New West Roping” del Maestro Ugo Smiraglia, ha organizzato una full immersion nell’arte del lazo, in americano “rope”, svolgendo uno stage diretto dal maggiore esponente di questa disciplina sportiva, il guru americano del lazo, Mike Crounch.
Domenica, 29 aprile, invece, sarà il momento più sensazionale di questa manifestazione. Un tipico rodeo americano in cui si confronteranno i partecipanti di primo livello. Inoltre, si potrà assistere alle esibizioni dei ropers più specializzati. Un’atmosfera western di tutto punto, insomma, con stands di prodotti tipici alimentari ed oggetti caratteristici del west americano.
Cresciuto in Texas e lavorando nei ranchs di quel territorio, Mr. Crounch si è fatto le ossa per poter partecipare a moltissimi rodei in tutto il mondo, tra i quali Italia, Francia, Spagna, Germania, Australia, Cile e Venezuela. Oggi è divenuto Maestro dell’Accademia Italiana del Roping, in Toscana.
Una delegazione di studenti delle Università degli Studi di Foggia e di Bari sarà presente all’appuntamento in modo da sensibilizzare anche l’animo della popolazione universitaria su un tema così caro alla terra di Capitanata, il cavallo. Un animale nobile, che ha fatto grande l’uomo nel corso della sua storia e che negli ultimi anni è stato trascurato e quasi ignorato, facendo sì che gli spazi a lui dedicati venissero occupati per scopi diversi. Fenomeno che moltissimi personaggi illustri hanno verificato con l’ormai noto caso I.R.I.I.P. (Istituto di Incremento Ippico Pugliese) di Foggia. Infatti, la sua struttura, è stata intaccata irrimediabilmente con l’inserimento di una facoltà dell’Università cittadina, non compatibile con le attività del centro ippico. Questa sarà l’occasione giusta per avvicinare, al mondo equestre, anche quanti non si sono mai sentiti toccati dalla scintilla di una vita sana.
Lo stage è di primo livello ed è previsto un numero limitato di posti. Per questo motivo bisogna affrettarsi ad iscriversi. La quota è di 120 euro, da regolare entro e non oltre il 20 marzo 2007. Un’occasione unica per tastare con mano l’esperienza di un uomo, Mr. Crounch, tipico mandriano di una volta.
I foggiani hanno la fortuna di percorrere solo cinque chilometri per assistere a questo spettacolo ma, l’interesse che suscita una tipica giornata campagnola americana, si propaga anche nelle regioni limitrofe. Infatti, molte sono le iscrizioni pervenute dai professionisti del settore alla segreteria e tante altre se ne prevedono.
Il maneggio si trova in Via Napoli s.n., in zona Torre Bianca. Per informazioni, l’organizzazione risponde al numero 338.92.61.253. See you, cow-boy!

Google+
© Riproduzione Riservata