• Google+
  • Commenta
14 marzo 2007

Rassegna di spettacoli teatrali all’Università di Cassino

Esercizi sul senso: ecco il titolo del progetto teatrale organizzato dal progetto “Linguaggi dello spettacolo” per conto dell’Università di CasEsercizi sul senso: ecco il titolo del progetto teatrale organizzato dal progetto “Linguaggi dello spettacolo” per conto dell’Università di Cassino”, insieme con “Sentieri dell’Ascolto” dell’Associazione Teatrale Fra i Comuni del Lazio, cui verrà dato il via il prossimo 19 marzo e durerà fino al 15 maggio, e che si svolgerà presso l’Aula Pacis.
Il progetto prevede cinque spettacoli, accompagnati da altrettanti incontri all’università di approfondimento critico. Il primo è “Finale di Partita” di Samuel Beckett, realizzato dalla compagnia Teatrino Giullare, distintasi lo scorso anno con il premio della critica e il premio Speciale Ubu; seguirà “Tre pezzi facili” (Fewer emergencies, Advices to Iraqi women, Face to the wall) di Martin Crimp, realizzato dall’Accademia degli Artefatti, la quale, con questo lavoro, ha vinto il premio Speciale Ubu 2006 per miglior testo straniero; si prosegue con “Ossigeno”, di Ivan Vyrypaev, realizzato dal Teatro Clandestino; “L’Addio”, di Elfriede Jelinek, realizzato dalla compagnia “Quellicherestano”; a conclusione, l’Ubu incatenato di Alfred Jerry, per riflettere sulla libertà attraverso la mitizzazione della schiavitù, realizzato da Fortebraccio Teatro.

Google+
© Riproduzione Riservata