• Google+
  • Commenta
29 marzo 2007

Russia: un master europeo per valorizzare il turismo

Si fanno sempre più stretti i rapporti fra l’Università degli Studi di Ferrara e la Russia, soprattutto dopo il primo Congresso internazionale ‘Ed

Si fanno sempre più stretti i rapporti fra l’Università degli Studi di Ferrara e la Russia, soprattutto dopo il primo Congresso internazionale ‘Educazione senza frontiere’, svoltosi al Centro espositivo Crocus Expo di Mosca dal 25 al 28 marzo 2007. Tanti gli espositori, le aziende private ed istituzioni che non si sono lasciati sfuggire un’occasione di dialogo e di incontro veramente unica. Tra costoro c’è stato anche l’ateneo ferrarese che vi ha partecipato con uno stand espositivo insieme all’Ambasciata italiana in Russia e all’Istituto di Cultura Italiana all’estero di Mosca. Quale occasione migliore poteva capitare per illustrare il master in ‘Valorizzazione Turistica e Progettazione di Eventi culturali’, istituito dall’Università di Ferrara con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri italiano e l’attiva collaborazione dell’Ambasciata italiana a Mosca. Il corso di studi, unico nel suo genere, rappresenta il primo caso in Italia e, probabilmente, in Europa: il suo obiettivo principale è quello di formare esperti nella valorizzazione turistica e personale con competenze di alto livello nella gestione degli eventi culturali. Il master prevede l’acquisizione di crediti formativi europei ed avrà luogo in Russia sebbene siano garantite presenze italiane nel corpo docenti.

Google+
© Riproduzione Riservata