• Google+
  • Commenta
22 marzo 2007

Trento: Gianluca Gigliozzi per il Seminario Internazionale sul Romanzo

Prosegue con un incontro con Gianluca Gigliozzi il ciclo di appuntamenti nell’ambito del “Seminario Internazionale sul Romanzo” promosso dal Diparti
Prosegue con un incontro con Gianluca Gigliozzi il ciclo di appuntamenti nell’ambito del “Seminario Internazionale sul Romanzo” promosso dal Dipartimento di Studi letterari, linguistici e filologici dell’Università di Trento. Lo scrittore sarà a Trento domani, giovedì 22 marzo, per un incontro alle 15, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento (Sala piccola dell’Istituto Trentino di Cultura). Nato a l’Aquila nel 1971, Gigliozzi è prosatore sperimentale e innovativo. Il suo primo romanzo, Neuropa (Luca Pensa, Lecce 2005), gli ha procurato un diffuso consenso critico e di pubblico presso i maggiori blog letterari italiani.
Chiamato a illustrare i temi del suo intervento, dal titolo “Libertà e forma romanzesca”, Gianluca Gigliozzi ha annunciato che tratterà l’«incredibile e inesauribile Tristram Shandy di Laurence Sterne e la sua infinita capacità di provocare altre libertà romanzesche oltre quelle moderniste e spalancare nuovi possibili romanzeschi». Tutto ciò per «mostrare come il genio sterniano possa ancora muovere le menti non solo dei lettori contemporanei ma anche dei futuri romanzieri».
L’incontro con Gigliozzi rientra nell’ambito degli appuntamenti del “Seminario Internazionale sul Romanzo”, che fino a maggio offriranno la possibilità di ascoltare direttamente alcuni tra gli scrittori contemporanei più autorevoli. I prossimi appuntamenti in calendario per il ciclo dedicato al romanzo vedranno la partecipazione di Ornela Vorpsi (5 aprile), Giacomo Sartori (19 aprile), Bozidar Stanisic (26 aprile), Andrea Inglese (10 maggio), Miguel Gallego Roca (17 maggio) e Ingo Schulze (31 maggio).

Google+
© Riproduzione Riservata