• Google+
  • Commenta
8 marzo 2007

Unina: “Le donne nella scienza”…..Una giornata di studio tutta al femminile!

Sarà il 9 marzo alle ore 9 il convegno recante titolo “Inter-azioni in biologia strutturale” che si terrà presso la sala Azzurra del CeSarà il 9 marzo alle ore 9 il convegno recante titolo “Inter-azioni in biologia strutturale” che si terrà presso la sala Azzurra del Centro Congressi
Del complesso universitario di Monte S. Angelo dell’università degli studi di Napoli, a dare il via ad un ciclo di incontro dal titolo “Le donne nella scienza” organizzato dall’università napoletane per dare risalto a figure femminili di tutto rispetto nell’ambito della scienza ma con scarsa risonanza di fama.
Il progetto mira ad una duplice utilità, da un lato incoraggiare l’iscrizioni a facoltà scientifiche di ragazze interdette magari dalla scarsa presenza (..per nulla reale) di donne in tale ambiente, e dall’altro mostrare la necessità di una reale parità di diritti in questo ambito.
L’argomento trattato nel primo di questi incontri è stato scelto ,certo, anche per la vantata tradizione che la “FedericoII” sfoggia sul piano delle Biologie Avanzate, in considerazione anche delle tante donne che vi lavorano.
Ad Aprire la giornata di studio sarà il saluto del Rettore dell’università di Napoli Guido Trombetti, e a seguire Teresa Armato,assessore per la Campania dell’Università e della ricerca scientifica.
La giornata si articolerà in tre sessioni riguardanti vari aspetti dello stesso tema che da il nome al convegno; “Inter-azioni in biologia strutturale”, che recheranno il seguente titolo :
• Sessione “struttura e immagine” in cui prenderanno parola Concetta Giancola del Dipartimento di Chimica di Napoli; Annalisa Pastore del National Istitute for Medica Research di Londra e Roberta Spadaccini del Dipartimento di Scienze Biologiche e Ambientali dell’Università del Sannio di Benevento.
• Una seconda sessione “struttura e immagine” in cui prenderanno parola Paola Gradina del Dipartimento di Chimica Organica e Biochimica di Napoli; Adriana Zagari del Dipartimento di Scienze Biologiche di Napoli; Leila BIrolo del Dipartimento di Chimica organica e Biochimica di Napoli; Michela Varra del Dipartimento di Chimica delle sostanze naturali, di Napoli e Nadia Rega del dipartimento di chimica di Napoli.
• Sessione “Interazione e Riconoscimento” in cui prenderanno parola Piera Quesada del Dipartimento di Biologia Strutturale e Funzionale di Napoli ;Maria Grazia Pizza del Novartis Vaccines di Siena; Girolama la Mantia del Dipartimento di Biologia Strutturale e Funzionale di Napoli e Marina Ciullo della IGB, CNR di Napoli.

Un coro tutto femminile dunque che si concluderà con una tavola rotonda dandosi appuntamento al prossimo convegno.

Google+
© Riproduzione Riservata