• Google+
  • Commenta
13 marzo 2007

Unisa: Master Europeo del Paesaggio … futuri esperti dell’ambiente

E’ organizzato dal Centro Interdipartimentale dell’università degli studi di Salerno in collaborazione con la Scuola Nazionale Superiore di ArcE’ organizzato dal Centro Interdipartimentale dell’università degli studi di Salerno in collaborazione con la Scuola Nazionale Superiore di Architettura di Lione e l’Osservatorio del Paesaggio di Barcellona, e col patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dalla regione Campania e dalla provincia di Salerno, il Master Europeo ,di I° livello, in Salvaguardia, Gestione e Pianificazione del Paesaggio.
La possibilità è rivolta a 40 studenti che al presentare domanda abbia no già conseguito la laurea di primo livello.
La durata del corso sarà di 1.500 ora, dipartite 500 in didattica frontale, ovvero lezioni ed esercitazioni, 400 in stage, e 600 in studio individuale.
Il corso, che si svolgerà presso la facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell’università degli studi di Salerno, si predispone a formare esperti in salvaguardia, gestione e pianificazione del paesaggio,una figura professionale in grado di :
• Coordinare gruppi di lavoro interdisciplinari che si occupano dell’analisi del paesaggio
• Realizzare progetti di lavoro che riguardano il monitoraggio e la valutazione di aspetti ecologici e culturali della struttura del paesaggio e della sua funzionalità
• Realizzare progetti di gestione e pianificazione del paesaggio
• Promuovere azioni di salvaguardia ambientale

Le domande di ammissione dovranno essere inviate, mezzo posta o a mano, entro il 23 marzo 2007, grazie alla proroga dei termini che in un primo momento erano fissati al 9 febbraio, al seguente indirizzo :
Università degli Studi di Salerno – Area III “Didattica e Ricerca”
Via Ponte don Melillo
84084 Fisciano (SA)

Il modulo di domanda, con relative delucidazioni, è scaricabile dal sito dell’Ateneo (www.unisa.it/Organizzazione-Ateneo/Uffici/Formazione-post-laurea/master/) alla domada deve inoltre essere allegata la ricevuta di contributo per la partecipazione e concorsi pubblici pari a euro 20 effettuabile tramite gli sportelli dalla San Paolo/banco di Napoli.
L’esame di ammissione consterà di un colloquio e di una valutazione in base al voto di laurea, alla tesi di laurea, a pubblicazioni attinenti al master o altri titoli preferenziali.

Google+
© Riproduzione Riservata