• Google+
  • Commenta
15 marzo 2007

Varese: laboratorio sull’innovazione aziendale del CrESIT

Sarà tenuto a battesimo dal Ministro per le Riforme e l’Innovazione nella Pubblica Amministrazione, prof. Luigi Nicolais, il Laboratorio sull’iSarà tenuto a battesimo dal Ministro per le Riforme e l’Innovazione nella Pubblica Amministrazione, prof. Luigi Nicolais, il Laboratorio sull’innovazione aziendale attivato dal Centro di Ricerca in Economia Sanità Innovazione e Territorio (CrESIT), specializzato nella ricerca sulle tematiche dell’innovazione di impresa.
Il Laboratorio è stato realizzato con l’obiettivo di raccogliere e mettere a sistema esempi e best practices di innovazione presenti sul territorio; analizzare e studiare i casi aziendali di successo per declinare e proporre delle guidelines e routines operative; valorizzare e promuovere la capacità di innovazione esistente sul territorio favorendo lo scambio di conoscenze; “fare scuola” di innovazione all’interno dell’Università con il coinvolgimento diretto delle imprese eccellenti.
«Il concetto di innovazione va inteso in senso ampio: – spiega il prof. Alberto Onetti, direttore del CrESIT e promotore dell’iniziativa – accanto alla sua dimensione tecnologica, si riconosce e si intende valorizzare anche l’innovazione nella sua prospettiva strategica (business model, posizionamento e approccio al mercato, distribuzione, organizzazione, etc.). L’innovazione è un tema strategico per il nostro Paese e non può essere lasciato all’iniziativa dei singoli. Il Laboratorio si propone di mettere a sistema università ed imprese, con evidenti effetti sinergici: l’Università potrà aiutare le imprese a migliorare il proprio approccio all’innovazione e, al contempo, beneficiare delle esperienze di imprese di successo. Da questo scambio riteniamo ci possano essere ricadute virtuose a tutti i livelli».
Il laboratorio sarà presentato durante il convegno: “L’innovazione in provincia di Varese: un laboratorio per l’università e l’impresa”, in programma martedì 20 Marzo 2007, alle ore 16.00 nell’Aula Magna, Università dell’Insubria, via Ravasi 2, Varese.

Introdurrà i lavori il Magnifico Rettore, prof. Renzo Dionigi, quindi il prof. Onetti descriverà il progetto de “Il laboratorio per l’innovazione: valorizzazione delle eccellenze e diffusione delle competenze”.
Porteranno la propria testimonianza e contributo anche esperti, quali Leonardo Vingiani, direttore Assobiotec, Claudio Baggiani, amministratore delegato di Whirlpool Europe e Giacomo Carpaneto, amministratore delegato di Carbofuel, i quali descriveranno le problematiche che lo sviluppo dell’innovazione presenta nel contesto della grande e piccola impresa o in settori emergenti.

Le conclusioni sono affidate al Ministro Luigi Nicolais.

Google+
© Riproduzione Riservata