• Google+
  • Commenta
14 giugno 2007

Teramo storici a confronto sulla storiografia italiana del Novecento

La storiografia italiana del Novecento e le sue questioni e prospettive è l’argomento di un incontro che riunirà a Teramo una trentina
La storiografia italiana del Novecento e le sue questioni e prospettive è l’argomento di un incontro che riunirà a Teramo una trentina di storici italiani e che si svolge a conclusione di un programma di ricerca nazionale condotto dalle Università di Salerno, di Roma “La Sapienza” e dall’Università di Teramo, della cui unità è stato responsabile Gabriele Carletti della Facoltà di Scienze politiche. L’appuntamento, organizzato dal Dipartimento di Storia e critica della politica, diretto da Francesco Bonini, si terrà domani giovedì 14 e venerdì 15 giugno, nell’Aula tesi della Facoltà di Scienze politiche, nel Campus di Coste Sant’Agostino.
Nel corso del convegno, che inizierà domani, alle ore 15.30 storici, storici delle dottrine politiche e storici delle istituzioni politiche discuteranno innanzitutto delle rispettive identità ricostruendo i “passi iniziali” delle tre prospettive storiografiche nella prima metà del ventesimo secolo, e presentando i profili di studiosi che hanno portato alla creazione di importanti scuole e prospettive di metodo.
Infatti i lavori della prima sessione, coordinata da Massimo Mazzetti dell’Università di Salerno, saranno caratterizzati dagli interventi di tre docenti dell’Università “La Sapienza” di Roma: Eugenio Di Rienzo che parlerà di “Gioacchino Volpe e la Storia contemporanea”, Luciano Russi che si soffermerà su “Roberto De Mattei e la Storia delle dottrine politiche” e Maria Sofia Corciulo che terrà una relazione dal titolo “Antonio Marongiu e la Storia delle istituzioni politiche”. La sessione si concluderà con un dibattito.
I lavori proseguiranno nella mattinata di venerdì 15 giugno a partire dalle ore 9.30 con la seconda sessione dedicata ai “Temi e alle prospettive del lavoro storiografico” – coordinata da Francesco Bonini – alla quale interverranno numerosi relatori provenienti dalle Università di Teramo, Catania, Roma “La Sapienza”, Roma Luiss, Milano, Lecce, Bari, Pisa, Macerata, Calabria, Salento. Il gruppo di storici affronterà le sfide attuali e le grandi questioni storico politiche di questi anni: dal ruolo dello Stato alla dimensione comparativa, dalla crisi della politica alle innovazioni istituzionali, presentando le ricerche più recenti.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy