• Google+
  • Commenta
20 giugno 2007

Teramo: università e vertici locali delle due province su ipotesi di collaborazione

Le possibili forme di cooperazione fra la provincia di Teramo e quella di Ascoli Piceno saranno al centro di un convegno – organizzato dalla Fondazi
Le possibili forme di cooperazione fra la provincia di Teramo e quella di Ascoli Piceno saranno al centro di un convegno – organizzato dalla Fondazione Università degli Studi di Teramo – che si svolgerà venerdì 22 giugno, a partire dalle ore 9.30, nell’Aula Tesi della Facoltà di Scienze politiche.
Nel corso dell’incontro, al quale parteciperanno docenti dell’Ateneo di Teramo e autorità locali delle due province, saranno esaminati, in parallelo, gli aspetti economici, culturali e sociali dei due territori, per poi valutare le opportunità collaborative.
Il convegno, dal titolo “Ascoli Piceno e Teramo. Possibilità di cooperazione di due province di confine”, sarà presieduto dal rettore dell’Università degli Studi di Teramo, Mauro Mattioli.
Aprirà i lavori Enrico Del Colle, prorettore dell’Ateneo di Teramo, che parlerà degli insediamenti umani e produttivi nelle province di Ascoli Piceno e Teramo e delle prospettive di cooperazione. Seguiranno gli interventi di Everardo Minardi, direttore del Dipartimento di Teorie e politiche dello sviluppo sociale, che terrà una relazione sul ruolo del Tronto-Vibrata nelle dinamiche di ristrutturazione economica e sociale dell’asse Adriatico, Pasquale Iuso, presidente del Corso di laurea in Scienze del turismo culturale, che si soffermerà sui possibili scenari di integrazione delle culture e dello sviluppo turistico delle due province, ed Emilio Chiodo, del Corso di laurea in Scienze e tecnologie alimentari, che terrà una relazione su Sviluppo rurale e valorizzazione dei prodotti agroalimentari: analogie, differenze, possibili sinergie.
Alle ore 11.30 avrà inizio una tavola rotonda, moderata da Pasquale Galante, vice caporedattore centrale de “Il Centro”, sul tema “Le opportunità collaborative tra le province di Ascoli Piceno e Teramo”. Parteciperanno Gianni Chiodi e Piero Celani, sindaci rispettivamente di Teramo e Ascoli Piceno, Ernino D’Agostino e Massimo Rossi, presidenti delle due Province, Giustino Di Carlantonio ed Ennio Gibellieri, presidenti della Camera di Commercio di Teramo e di quella di Ascoli Piceno, Tommaso Ginoble e Pietro Marcolini, assessori ai trasporti delle Regioni Abruzzo e Marche.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy