• Google+
  • Commenta
11 giugno 2007

Unict: Erasmus, ecco come attivare nuovi contratti bilaterali

Il programma Erasmus è finalizzato a migliorare la qualità dell’insegnamento superiore, rafforzandone la dimensione europea, attrave

Il programma Erasmus è finalizzato a migliorare la qualità dell’insegnamento superiore, rafforzandone la dimensione europea, attraverso una serie di “Contratti bilaterali” stipulati fra le università dell’Unione. Ciò serve a favorire la mobilità degli studenti e dei docenti, al fine di facilitare l’acquisizione degli strumenti culturali adeguati alle esigenze del contesto europeo, e di migliorare la trasparenza ed il riconoscimento dei titoli conseguiti. A tal fine vengono concesse agli studenti borse di studio all’estero da 3 ai 12 mesi a seconda degli obiettivi didattici degli stessi. Il progetto Erasmus dà la possibilità ad uno studente europeo di studiare in una università straniera o effettuare un tirocinio in un paese presente all’interno dell’Unione per un periodo che va dai 3 ai 12 mesi. È possibile mobilitare gli studenti anche in alcuni paesi associati all’Unione come Liechtenstein, Islanda o Norvegia. Il budget previsto per il periodo 2007-2013 è di 3,1 miliardi di euro, i quali, divisi tra tutti gli studenti partecipanti compongono la borsa che dà diritto ad una somma di denaro e all’iscrizione gratuita nell’università ospitante. La somma ricevuta si compone di un fisso mensile, considerata la differenza del livello di spesa, e di una quota variabile in base alla fascia di reddito. La borsa dà inoltre diritto a un corso di lingua e alla pratica di uno sport, presso le strutture dell’università ospitante. Lo studente interessato può consultare il bando presso il sito internet della propria facoltà, che esce generalmente nel mese di gennaio, una volta effettuata la candidatura verrà valutato da una apposita commissione che creerà le graduatorie il mese successivo. Nell’anno seguente lo studente potrà partire nel semestre da lui scelto e potrà così svolgere esami nell’università ospitante facendosi poi riconoscere gli esami svolti anche nell’ateneo del proprio paese dopo un lasso di tempo di circa due mesi. Per gli studenti esclusi dalle graduatorie esiste tuttavia una possibilità di ripescaggio per le destinazioni nelle quali nessuno ha fatto richiesta. Il programma prevede anche la mobilità per periodi brevi di 1 settimana, finalizzata allo svolgimento di un ciclo di didattica, di titolari di contratto che abbiano previsto nel proprio accordo almeno una borsa di mobilità per studenti.
Nell’Università di Catania, a partire dall’11 giugno fino all’11 settembre 2007, sarà aperta la procedura di attivazione di nuovi accordi bilaterali Erasmus per l’anno accademico 2008/2009.
I docenti interessati a stipulare nuovi accordi o a rinnovare quelli già esistenti devono essere in possesso di una password per l’accesso alla sezione docenti del sito http://unict.socratesmanager.it/ che può essere richiesta via e-mail all’indirizzo uri@unict.it.
Questa la procedura da seguire in base alla circolare dell’Ufficio relazioni internazionali dell’università etnea a partire dall’11 giugno e fino all’11 settembre:
Accedendo alla sezione dedicata del sito http://unict.socratesmanager.it/docenti/, il docente deve:
verificare se il proprio accordo è attivo in visualizzazione accordi esterni e, se lo ritrova, controllare se i dati inseriti sono corretti o se è necessario apportare delle modifiche che dovranno essere comunicate all’indirizzo vcastori@unict.it; se non ritrova il proprio accordo, deve accedere a visualizzazione storico accordi, stampare il proprio accordo e ricopiarlo apportando le necessarie modifiche in inserimento nuova proposta (non sarà possibile ripristinare in altra maniera gli accordi degli anni precedenti). Se intende inserire un nuovo accordo trascriverlo direttamente in inserimento nuova proposta.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy