• Google+
  • Commenta
18 luglio 2007

Premio Start Cup Palermo: 22 le idee d’impresa selezionate

Una fattoria biotecnologica per allevare galline che producano uova ricche di anticorpi, un allevamento di storioni sulle Madonie, un nuovo sistema
Una fattoria biotecnologica per allevare galline che producano uova ricche di anticorpi, un allevamento di storioni sulle Madonie, un nuovo sistema per ottenere olive verdi da mensa a basso contenuto di sale. Si sono sbizzarriti docenti, ricercatori, studenti e neolaureati nel formulare le idee di impresa per partecipare al Premio Start Cup Palermo 2007, la competizione, promossa dall’Università in collaborazione con il Consorzio Arca, Irfis-Mediocredito della Sicilia, Engineering e Milano Finanza, con il supporto organizzativo dell’associazione Sintesi e con il sostegno del Comune e della Regione. Il comitato tecnico-scientifico di Start Cup ha esaminato le 39 idee d’impresa presentate e, considerata la qualità dei progetti, ha deciso di ammettere alla seconda fase 22 progetti (invece dei dieci previsti inizialmente) che mostrano, per le basi scientifiche e il carattere innovativo, per l’analisi economica e del mercato di riferimento, di soddisfare meglio i requisiti richiesti dal regolamento della competizione.
Le “idee” selezionate spaziano attraverso i vari campi di ricerca: c’è, per esempio, chi punta tutto sulla creazione di uno stabilimento innovativo nell’Alto Belice corleonese per raccogliere, trasformare e commercializzare il latte d’asina (unica alternativa per chi è allergico alle proteine del latte vaccino) fresco, pastorizzato e in polvere, utilizzando un sistema innovativo, lo spray dryer; un altro propone un brevetto per la realizzazione di indagini diagnostiche non invasive sui beni culturali e per stabilire con esattezza la veridicità di un’opera d’arte; un altro giovane pensa a una televisione che utilizzi i servizi del sito internet You Tube.
I gruppi autori delle idee selezionate, consultabili sul sito www.startcuppalermo.it, acquisiscono il diritto di usufruire dell’assistenza di un esperto per la redazione del “business plan” da presentare entro il 10 ottobre prossimo. La commissione valuterà le proposte e, il prossimo 26 ottobre, assegnerà i riconoscimenti. I primi tre classificati di questa edizione del premio riceveranno rispettivamente 12 mila, 8 mila e 4 mila euro e potranno partecipare al Premio nazionale per l’innovazione, che si svolgerà a Napoli nel prossimo dicembre. Quest’anno, inoltre, saranno messi a disposizione 5 premi speciali da tremila euro ciascuno: tre offerti dal Polo universitario di Agrigento e dai consorzi di Caltanissetta e Trapani, riservati a imprese di questi territori; uno offerto da Confindustria Palermo e destinato ai più giovani, studenti e neolaureati; uno, infine, assegnato da Fiat Center Palermo al migliore business plan sul tema della mobilità ecosostenibile.
“I risultati della prima fase sono molto positivi sia per il numero sia per la qualità delle proposte – spiega Mosè Galluzzo, coordinatore di Start Cup Palermo –. Devo sottolineare come anche da studenti e neolaureati siano state presentate idee d’impresa interessanti, molte delle quali sono state ammesse alla seconda fase. Lo stesso vale per le proposte pervenute per i premi speciali. Mi auguro che tutti i gruppi selezionati proseguano nella competizione e che sfruttino l’occasione loro offerta di arrivare a definire un piano d’impresa. Per favorire il dialogo fra la ricerca e il mondo del lavoro organizzeremo incontri fra i gruppi promotori di progetti e gli imprenditori”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy