• Google+
  • Commenta
4 luglio 2007

Stipulata una convenzione tra l’Università Magna Graecia e la Direzione Generale della Sanità Militare

Il 2 luglio scorso, presso la Direzione Generale della Sanità Militare, con sede legale a Roma, è stata stipulata una Convenzione tra l’Il 2 luglio scorso, presso la Direzione Generale della Sanità Militare, con sede legale a Roma, è stata stipulata una Convenzione tra l’Università Magna Graecia di Catanzaro, rappresentata dal Magnifico Rettore, Professor Francesco Saverio Costanzo, e la Direzione Generale della Sanità Militare, rappresentata dall’Ammiraglio Ispettore Capo Vincenzo Martines.
I firmatari hanno stipulato un accordo articolato in dieci punti salienti. In particolare, hanno convenuto, per il miglior conseguimento dei propri fini istituzionali, di attuare una collaborazione nell’ambito della didattica, per il settore chirurgico, della ricerca, con particolare riferimento alla sperimentazione e lo sviluppo di tecnologie biomediche, nella programmazione ed esecuzione, congiuntamente ai chirurghi militari, di interventi chirurgici per patologie di particolare impegno professionale anche per l’assistenza, e ai sensi del Decreto Legislativo n.229/99 della Formazione Medica Continua presso le strutture della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Catanzaro e presso il Centro Ospedaliero Militare di Taranto.
Il rapporto di collaborazione si svolgerà in particolare nell’ambito delle attività dei Corsi di Laurea, dei Corsi di Laurea Specialistica, delle Scuole di Specializzazione, dei Dottorati di Ricerca e dei Master di primo e secondo livello dell’area medica, previsti dall’ordinamento in vigore.
Nelle aree della didattica, della ricerca, dell’assistenza e della Formazione Medica Continua, le attività saranno svolte dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Magna Graecia con l’apporto di personale sanitario qualificato, dipendente dal Centro Ospedaliero di Taranto.
Erano presenti al momento della firma della Convenzione anche i Professori Rosario Sacco e Giuseppe Sammarco, e il Contrammiraglio Enrico Mascia, che hanno contribuito attivamente alla stesura della Convenzione stessa.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy