• Google+
  • Commenta
30 settembre 2007

Alla Sapienza “The doctor is in!”

Cari studenti, vi sentite stanchi, demotivati e vi chiedete se il percorso di studi scelto sia veramente quello più adatto a voi?
Da ogg

Cari studenti, vi sentite stanchi, demotivati e vi chiedete se il percorso di studi scelto sia veramente quello più adatto a voi?
Da oggi l’Università di Roma la Sapienza offre un servizio rivolto a tutti coloro si trovino in una della precedenti situazioni grazie ad una equipe di 3 psicologi e 4 specializzandi diretti dal Professor Massimo Ammaniti.
Gli esperti risponderanno gratuitamente a tutti i dubbi degli studenti e cercheranno di far fronte alle tante crisi d’ansia e sentimenti di inadeguatezza che costellano il percorso universitario.
“Bisogna tener conto” spiega il Professor Ammaniti “che tra la popolazione universitaria che è di circa 140mila studenti, 40mila sono fuorisede, italiani e stranieri, e sono in genere quelli su cui le difficoltà d’inserimento pesano di più, specie nel rapporto con la grande città.
La nostra iniziativa voluta da Rettore e Prorettore, è simile a quella di altre università. Sappiamo infatti che nell’università italiana c’è un’alta percentuale di abbandoni, intorno al 30-40% – e questo dato, un tempo più rilevante, è un sintomo significativo del malessere.
Per questo abbiamo pensato a un Centro counseling dove operano psicologi ai quali potersi rivolgere in momenti difficili e superare l’impasse”.
Il Centro si trova in Via Cesare de Lollis 24/A tel. 06-49707662 oppure consultare il titolo www.uniroma1.it/studenti/serviziutilita/counseling.php.

Google+
© Riproduzione Riservata