• Google+
  • Commenta
13 settembre 2007

Milano: Giornata di confronto tra Università e ambiente

Una giornata di confronto tra università e aziende sulla formazione dei professionisti dei new media, per fare il punto su un’offerta formativaUna giornata di confronto tra università e aziende sulla formazione dei professionisti dei new media, per fare il punto su un’offerta formativa che in questi anni ha risposto efficacemente alle esigenze del mondo produttivo. L’appuntamento è per il 18 settembre alle ore 9:30 presso Sala di Rappresentanza, Via Festa del Perdono 7, Milano.
PROGRAMMA
9:30 Saluto: Enrico Decleva, Rettore
Marino Regini, Prorettore alla Formazione post-laurea e rapporti con il mercato del lavoro
Gianpiero Sironi, Prorettore alla Ricerca e Trasferimento tecnologico
Elio Franzini, Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia
Marcello Pignanelli, Preside della Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali
10:00 Tavola Rotonda
Moderatore: Massimo Esposti, Redattore Capo Centrale Il Sole 24 Ore
Partecipano:
Pietro Attanasio, Associazione Italiana Editori
Giuseppe Facchetti, Direttore Tecnologie Sun Microsystems
Paolo Forcellini, D.G. Consulta Digitale AssoComunicazione – Confindustria
Ornella Fouillouze, Amministratore Delegato SYSLINE Health & IT Solutions
Angelo Maria Perrino, Direttore ed Editore Affaritaliani.it
Giorgio Riva, responsabile attività web gruppo Rizzoli Corriere della Sera
Maurizio Vento, De Agostini
Marco Vernocchi, Responsabile Media Europe Accenture
Giovanna Rosa, coordinatore Master in Redattore di editoria libraria
Piero Mussio, coordinatore Master in Editoria 2.0: innovazione digitale e content management
Giorgio Valle, coordinatore Master in Tv Digitale Interattiva
Considerazioni conclusive:
Luigi Vimercati, Sottosegretario di Stato Ministero delle Comunicazioni
12.30 Consegna dei diplomi del Master in televisione Digitale Interattiva 2006/07.
Editoria e digitale: cresce l’offerta Master della Statale
L’Università Statale ha all’attivo due Master istituiti nel settore dell’editoria e della comunicazione digitale, ai quali, da quest’anno accademico, si aggiunge una terza, nuova iniziativa: il Master in Editoria 2.0: innovazione digitale e content management.
Si tratta di percorsi di studio premiati dal grande interesse dimostrato dagli studenti, da ottimi esiti occupazionali e realizzati con l’attivo contributo di qualificate realtà del mondo aziendale e delle professioni.

Il Master per Redattore di Editoria libraria con conoscenza delle tecniche digitali è condotto in collaborazione con l’Associazione Italiana editori e la Fondazione Mondadori. Dal 2002 ad oggi ha diplomato 115 studenti, l’80 per cento dei quali lavora con varie tipologie contrattuali in ambito editoriale, soprattutto con funzioni redazionali. Il corso dota gli iscritti delle competenze necessarie per svolgere lavoro redazionale nelle case editrici librarie e nella produzione libraria di enti pubblici o privati, fornendo altresì la preparazione di base per interagire con gli altri settori lavorativi delle aziende editoriali a stampa, nel quadro complessivo della comunicazione multimediale. Tra le aziende partner: Mondadori, Adelphi, Il Saggiatore, Rcs Libri, De Agostini, Franco Angeli, Paravia Bruno Mondadori, Garzanti libri, Fazi.

Il Master in Tv Digitale Interattiva forma dal 2005 professionisti dotati di competenze trasversali, contenutistiche, economiche, tecnologiche e gestionali, capaci di dominare la complessità insita nei progetti di comunicazione televisione digitale interattiva. Nell’ambito dei progetti di laboratorio del Master si sta implementando la piattaforma tecnologica e il numero zero di un Videogiornale che potrà venire messo a disposizione delle Scuole secondarie superiori. Il master si avvale della collaborazione, tra gli altri, di Accenture, Coralis (Gruppo UBI Banca), Digital Magics, Fastweb, Lexicon, Mediaset, Sun Microsystems.

A marzo partirà il nuovo Master in Editoria 2.0: innovazione digitale e content management. Il Master intende formare figure professionali in grado di valorizzare i risultati dell’innovazione nel settore editoriale attraverso l’organizzazione e la progettazione di sistemi per la gestione, creazione, e veicolazione di informazioni editoriali basati sulle tecnologie del web 2.0. Il corso è strutturato secondo 5 moduli: linguaggi, strumenti e standard per l’editoria; web 2.0; sistemi di gestione e distribuzione dei contenuti; sistemi di raccomandazione automatica (ars); general management. Collaborano al Master: De Agostini, Feltrinelli, Fiera del Libro, Hoepli, Lexicon, Mondatori, Rcs, Zanichelli, Apogeo.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy