• Google+
  • Commenta
17 settembre 2007

Premio studio in memoria di Silvia Mion

E’ intitolato alla memoria di Silvia Mion – ricercatrice per GlaxoSmithKline S.p.a e Dottore di ricerca in Biotecnologie Applicate alle Scienze B

E’ intitolato alla memoria di Silvia Mion – ricercatrice per GlaxoSmithKline S.p.a e Dottore di ricerca in Biotecnologie Applicate alle Scienze Biomediche dell’Ateneo scaligero – il premio di studio indetto dall’ Università degli Studi di Verona. La borsa ha un importo pari a cinquemila euro ed è destinata ai giovani dottorandi di ricerca in ambito oncologico e delle neuroscienze, che avranno tempo fino al 15 ottobre 2007, per inoltrare le loro richieste di partecipazione all’ ufficio Protocollo e Archivio Generale. La domanda, corredata dal curriculum studiorum e dalla fotocopia di un valido documento di riconoscimento, va redatta in carta semplice e va indirizzata al Magnifico Rettore dell’ Università di Verona. Tra i requisiti necessari ai candidati rientra il possesso di un valido progetto di ricerca, che dovrà essere descritto nella scheda “ presentazione progetto ”, da allegare alla documentazione globale.
La commissione preposta alla valutazione dei candidati, dopo aver esaminato i curricula e i titoli di questi, stilerà una graduatoria seguendo un ordine decrescente di punteggio ottenuto da ogni singolo studente. I primi cinque fortunati saranno chiamati a sostenere un colloquio dinanzi alla Commissione, dove avranno l’ opportunità ( finalmente! ) di esporre verbalmente le linee guida del loro progetto.

Google+
© Riproduzione Riservata