• Google+
  • Commenta
13 settembre 2007

Roma: lezioni di storia, dentro la storia

Tornano a Roma le lectio magistralis che nello scorso autunno avevano avuto tanto successo all’Auditorium, vi avevano partecipato quasi trentamila p
Tornano a Roma le lectio magistralis che nello scorso autunno avevano avuto tanto successo all’Auditorium, vi avevano partecipato quasi trentamila persone e in trecentoventi mila avevano scaricato dalla rete l’audio delle lezioni.
Questa volta le lezioni, tenute da otto illustri docenti universitari e un archeologo, non si terranno al chiuso bensì all’aperto, in tre scenari d’eccezione, simbolo di Roma, il 28 settembre al Campidoglio, il 29 al Colosseo e il 30 a Castel Sant’Angelo. L’iniziativa è intitolata “Lezioni di storia. Sulla scena di Roma”, mentre gli storici che racconteranno gli eventi che hanno caratterizzato la storia della capitale e di tutto l’Occidente saranno Alessandro Babero, Giovanni Brizzi, Luciano Canfora, Andrea Carandini, Anna Foa, Antonio Forcellino, Andrea Giardina, Antonio Pinelli e Alessandro Portelli. I temi spazieranno dall’età degli imperatori, al periodo della guerra, a Michelangelo, e ancora la storia del ghetto, la Roma multietnica, San Pietro.
L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti, circa mille, ma tutto intorno saranno attrezzati dei maxi schermi che consentiranno a chi non trova un posto, di seguire ugualmente l’evento. Giuseppe Laterza, casa editrice che ha contribuito ad organizzare l’evento, ha detto alla presentazione avvenuta ieri in Campidoglio: “sentire parlare della storia della città nei luoghi dove è avvenuta comunica delle emozioni particolari ” e non ha escluso che si potrebbe ripetere in altre città.

Google+
© Riproduzione Riservata