• Google+
  • Commenta
25 settembre 2007

Senato.it al top

Che il Senato stia creando, rispetto alla Camera, non pochi grattacapi al governo Prodi è ormai un dato di fatto. Ecco perché ci&ograv
Che il Senato stia creando, rispetto alla Camera, non pochi grattacapi al governo Prodi è ormai un dato di fatto. Ecco perché ciò che si legge nel Monitoraggio dei siti istituzionali 2007, una ricerca dell’università di Udine volta all’analisi degli spazi in rete gestiti dai vari enti politici, potrebbe dare una boccata d’aria fresca all’immagine pubblica del Senato della Repubblica. Infatti, in una griglia di valutazione relativa alla grafica, all’usabilità, ai contenuti e alla comunicazione interattiva dei siti web presi in esame, il portale del Senato totalizza in tutti i casi il massimo del punteggio, per una media finale di 5 punti. Anche meglio del sito del Ministero dell’università e della ricerca che arriva ad un giudizio globale di soli 4 punti. Come dire: Marini batte Mussi!

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy