• Google+
  • Commenta
23 settembre 2007

Uno Sportello di assistenza psicologica per gli studenti della Sapienza

A partire da lunedì 24 settembre apre il nuovo Sportello di counselling psicologico per gli studenti della Sapienza, istituito dal Centro d

A partire da lunedì 24 settembre apre il nuovo Sportello di counselling psicologico per gli studenti della Sapienza, istituito dal Centro di ricerca in Psicologia clinica in convenzione con Laziodisu presso i locali di via De Lollis 24/B.
Lo Sportello, diretto dal referente per il Servizio di aiuto e counselling professor Nino Dazzi e con la supervisione scientifica del professor Massimo Ammaniti, comprende una segreteria di accoglienza e due studi psicologici e garantirà un servizio di 20 ore settimanali articolate fra mattina e pomeriggio secondo il seguente orario di apertura: il lunedì e il martedì dalle 9:00 alle 14:00 e il mercoledì e il giovedì dalle 14:00 alle 19:00. I colloqui si possono prenotare telefonicamente al numero 06/49707662 oppure recandosi di persona presso i locali universitari che lo ospitano.
L’istituzione dello Sportello di consulenza psicologica mira a fornire interventi di sostegno a studenti con problemi di inserimento e di apprendimento o con problemi psicologici legati alla vita universitaria.
Oltre al servizio di counselling, lo sportello svolgerà parallelamente un’ attività di monitoraggio delle istanze presentate: le richieste di intervento verranno analizzate per indagare la condizione degli iscritti alla Sapienza e poter disporre progetti che ne migliorino la condizione all´interno dell´università. In seguito i dati raccolti potranno essere utilizzati, in forma anonima e nel pieno rispetto della legge sulla privacy, per studiare le origini del disagio psicologico tardo adolescenziale e giovanile, rapportato alla popolazione universitaria della Sapienza che si rivolgerà ai servizi del neonato sportello di consulenza psicologica.

Google+
© Riproduzione Riservata