• Google+
  • Commenta
24 ottobre 2007

I tre atenei di Roma insieme per i diritti umani

E’ la prima volta che ‘La Sapienza’, Tor Vergata e Roma Tre – i più importanti atenei romani – organizzano, insieme, un convegno internazio

E’ la prima volta che ‘La Sapienza’, Tor Vergata e Roma Tre – i più importanti atenei romani – organizzano, insieme, un convegno internazionale. ‘Pari opportunità e Diritti umani’ il titolo dell’evento, orientato a sviluppare un dibattito culturale sulle politiche di inclusione sociale vigenti in Europa e sulle modalità di miglioramento delle stesse, attraverso processi di costruzione integrati. Organizzato sotto l’Alto patronato del Presidente della Repubblica, il convegno vedrà la presenza di un elevatissimo numero di ospiti: Renato Guarini, Alessandro Finazzi Agrò, Guido Fabiani, Luciano Modica, Isabel Trujillo, Stefano Rodotà, Fiorella Kostoris, Tamar Pitch, Alfonso Celotto, Mireille Calle Gruber…solo per citarne alcuni.
Obiettivo del convegno è quello di approfondire e sviluppare il dialogo tra gli strudiosi dei paesi membri dell’Unione Europea, lo scopo è quello di concentrare le forze al fine di sviluppare un impegno più coeso e in generale più determinato nella lotta contro qualsiasi tipo di discriminazione, da quella basata sulla razza a quella sul genere. Il programma prevede la suddivisione degli interventi in tre sessioni: “Pari opportunità e diritti femminili”, “L’Europa dei diritti. Le azioni positive” e “Le politiche per la parità nell’attività di ricerca”.
Saranno due le giornate dedicate al convegno: giovedi 25 e venerdi 26 ottobre, l’inizio del dibattito è previsto nella mattinata di giovedi 25, alle ore 9.00, presso l’ aula magna del rettorato de ‘La Sapienza’ (piazzale Aldo Moro 5), con un intervento dei tre rettori delle università romane.

Google+
© Riproduzione Riservata