• Google+
  • Commenta
10 ottobre 2007

La Normale di Pisa alla 56° Fiera del Libro di Francoforte

La Scuola Normale Superiore di Pisa parteciperà anche quest’anno alla 56° Fiera del Libro che si terrà a Francoforte tra il 10 e

La Scuola Normale Superiore di Pisa parteciperà anche quest’anno alla 56° Fiera del Libro che si terrà a Francoforte tra il 10 e il 14 ottobre. Alcune delle sue pubblicazioni, infatti, saranno presenti al prestigioso salone dell’editoria all’interno dell’’area italiana promossa dall’Associazione Italiana Editori.
Per il settore letterario si ricordano: Apologia Pro Galileo di Tommaso Campanella, “testo chiave del moderno dibattito sulla libertà della ricerca scientifica, in cui il filosofo sostiene la compatibilità tra le tradizionali verità cristiane e le nuove scoperte realizzate da Galileo e si oppone al tentativo di limitare la libertà di indagine scientifica in nome del primato dell’aristotelismo e della teologia”;Fra Ariosto e Tasso, vicende del poema narrativo di Guido Sacchi, Lo sguardo archeologico. I Normalisti per Paul Zanker, a cura di Francesco De Angelis; Le immagini e il tempo, di Silvia Tomasi Velli; Battista Franco “pittore viniziano” nella cultura artistica e nella vita religiosa del Cinquecento, a cura di Fabrizio Biferali e Massimo Firpo; Il catalogo degli eroi. Saggio di commento a Stazio, di Laura Micozzi; l’orazione A Roma di Elio Aristide; La costruzione del discorso filosofico nell’età dei presocratici, a cura di Maria Michela Sassi; Komodotrogodia, intersezioni del tragico e del comico nel teatro del V secolo a.C, a cura di Enrico Medda, Maria S. Mirto, Maria P. Pattoni; Tracce nella mente. Teorie della memoria da Platone ai moderni, a cura di Maria Michela Sassi; Favole, metafore, storie. Seminario su Giordano Bruno, con introduzione di Michele Ciliberto; Esistenzialismo e filosofia contemporanea, di Pietro Chiodi. Per quanto riguarda il settore scientifico: Francoforte Colloquium De Giorgi 2006, a cura di Umberto Zannier.

Google+
© Riproduzione Riservata