• Google+
  • Commenta
26 ottobre 2007

Palermo: Come sta cambiando Cosa Nostra dopo Provenzano

Che cosa è oggi Cosa Nostra? Che cosa intende diventare? E come sta cambiando l’assetto di vertice dopo la cattura di Bernardo Provenzano? A riChe cosa è oggi Cosa Nostra? Che cosa intende diventare? E come sta cambiando l’assetto di vertice dopo la cattura di Bernardo Provenzano? A rispondere è il procuratore nazionale antimafia Pietro Grasso, conversando con i giornalisti esperti di mafia Sandro Acciari e Francesco La Licata, autore del libro “Pizzini, veleni e cicoria. La mafia prima e dopo Provenzano”. Lo farà domani – venerdì 26 ottobre – alle 19, all’ex Convento dei Teatini, oggi facoltà di Giurisprudenza, nell’ambito della manifestazione dell’Università “Le vie dei tesori” in un incontro aperto alla città (non occorre prenotazione). Prologo del ricco programma di eventi e visite che si svilupperà sabato e domenica, Grasso racconterà i nuovi poteri e i nuovi affari di Cosa Nostra decapitata dal blitz di Montagna dei Cavalli.
E sabato un altro evento si aggiunge al programma della manifestazione: a causa del grande numero di richieste, lo spettacolo “La magia della chimica”, in programma alle 11 al Polididattico, sarà replicato straordinariamente alle 16. Prenotazioni al numero verde 800 985329 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19, il sabato dalle 9 alle 13. I posti eventualmente rimasti liberi saranno disponibili sul posto. Il sito è www.leviedeitesori.it, collegato al sito istituzionale dell’ateneo, www.unipa.it.

Google+
© Riproduzione Riservata