• Google+
  • Commenta
24 ottobre 2007

Teramo: il Magico Salvapane®

Il Dipartimento di Scienze degli Alimenti dell’Università di Teramo ha testato e validato una novità assoluta, sul mercato da qualche giIl Dipartimento di Scienze degli Alimenti dell’Università di Teramo ha testato e validato una novità assoluta, sul mercato da qualche giorno, disponibile in esclusiva presso una famosa catena di negozi dedicati alla cura, all’igiene ed al benessere della persona e della casa. Si chiama Magico Salvapane® ed è un sacchetto. Un sacchetto speciale che permetterà alle famiglie di risparmiare una buona manciata di euro l’anno, studiato per conservare correttamente il pane, mantenendolo sempre fresco, morbido e fragrante per diversi giorni. In questo modo si evitano continui acquisti giornalieri per sostituire il pane che invecchia rapidamente. Buttando un panino, ad esempio, o qualche fetta di pane al giorno, del valore di 60 centesimi, si perdono oltre 200 euro l’anno. A volte succede di doversi disfare di intere pagnotte andate a male per un motivo o per l’altro. Il Magico Salvapane® è dotato di un sistema brevettato che consiste in una speciale pellicola traspirante per uso alimentare avvolta da un doppio strato di puro cotone naturale 100% (senza coloranti nè additivi), di facile manutenzione e pulizia: un semplice impianto realizzato con materiali unici, che conferiscono al Magico Salvapane® caratteristiche inimitabili, creato con l’obiettivo di sostituirsi alle tradizionali misure di conservazione del pane, alcune delle quali sono sconsigliate. Il pane conservato nella busta della spesa (il metodo più spartano e più diffuso) è antigienico. Mettere il pane a surgelare non arresta lo sviluppo dei germi della marcescenza e una volta scongelato cambia in consistenza e sapore. Il pane chiuso nel classico contenitore con la porticina “a serranda” tende ad indurire e ad ammuffire presto.
Nel Magico Salvapane® il pane va posto fresco e senza involucro a diretto contatto con il tessuto naturale e, a seconda del tipo di pane, può essere conservato correttamente per 3/6 giorni e anche per più tempo, restando inalterato. Il costo: poco più di 8 Euro. Salvo inevitabili…lievitazioni.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy