• Google+
  • Commenta
8 novembre 2007

A Pescara Master in Management Pubblico per lo sviluppo locale

Parte questo mese il Master di secondo livello in “Management Pubblico per lo sviluppo locale”, corso di alta formazione degli amministratori pubbli
Parte questo mese il Master di secondo livello in “Management Pubblico per lo sviluppo locale”, corso di alta formazione degli amministratori pubblici promosso dalla Facoltà di Economia dell’Università di Pescara, in convenzione con il Formez di Roma.
Il master è aperto a dirigenti e funzionari selezionati dalla Regione Abruzzo e dalle Amministrazioni Provinciali di Chieti, L’Aquila e Pescara, avrà la durata complessiva di 1500 ore, e, come si legge nella presentazione: “prevede, oltre alle tradizionali attività didattiche frontali, anche fasi di apprendimento e di interazione didattica sviluppate in e-learning in collaborazione con l’Ateneo telematico “L. Da Vinci”. I partecipanti saranno inoltre guidati nello studio e nella realizzazione di un project work che interesserà e coinvolgerà direttamente anche le amministrazioni di provenienza.”
L’iniziativa rientra nell’ambito di un progetto più ampio del Formez di Roma, intitolato “Genius Loci – Governare con il territorio”, istituito con lo scopo di potenziare il settore delle Amministrazioni Pubbliche del Mezzogiorno per permetterne lo sviluppo sociale ed economico. Così ne parla il Professor Michele Rea, Docente di Strategia e Politica Aziendale presso la Facoltà di Economia di Pescara e Direttore del Corso: “Il Master si propone di rispondere all’esigenza, sempre più avvertita nelle Amministrazioni Pubbliche (regionali, provinciali e locali), di disporre di specifiche competenze atte a favorire nuovi e più efficaci modelli di governance caratterizzati da una visione di insieme del ciclo di governo e dei processi necessari per attuarlo, nonché delle implicazioni organizzative e relazionali ad esso correlate. Il Master rappresenta, inoltre una vera e propria forma di sperimentazione di un nuovo modello di collaborazione tra le Pubbliche Amministrazioni e l’Università che, assieme, hanno progettato l’iniziativa di formazione e ne monitoreranno l’efficacia”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy