• Google+
  • Commenta
21 novembre 2007

Concerto inaugurale per l’Orchestra dell’UniMI

Forse non sapete che l’Università degli Studi di Milano ha un’Orchestra tutta sua, composta prevalentemente da studenti o ex studenti con la paForse non sapete che l’Università degli Studi di Milano ha un’Orchestra tutta sua, composta prevalentemente da studenti o ex studenti con la passione per la musica classica.
Beh, non solo; infatti la suddetta Orchestra è attualmente riconosciuta come una delle più importanti formazioni musicali giovanili del nostro paese.
Costituita ufficialmente ben 7 anni fa, nella primavera del 2000, con l’indispensabile supporto dell’allora Rettore Paolo Mantegazza, affonda le sue origini già nel dicembre 1999, quando avvenne l’incontro tra il Maestro Angelo Paccagnini, valido compositore e consulente musicale del Laboratorio di Informatica Musicale dell’Università degli Studi di Milano (nonché direttore artistico della stagione di musica da camera universitaria) e il Maestro Alessandro Crudele, giovane direttore d’orchestra milanese.
Il repertorio dell’Orchestra dell’Ateneo lombardo, tuttora diretta dal Maestro Crudele, spazia dai concerti sinfonici alla musica da camera.
La sede principale dove è possibile apprezzare queste pregevoli esecuzioni è l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano; va detto tuttavia che il giovane ensemble musicale non disdegna altri palcoscenici, spesso prestigiosi, come l’Auditorium di Milano, dove per l’appunto si esibirà anche giovedì 27 novembre prossimo venturo, in occasione del concerto inaugurale della stagione 2007/2008.
Il programma della serata prevede l’esecuzione del Concerto violino e orchestra in Re maggiore Op. 77 di Brahms, nonché la Sinfonia n.4 di Schuman, nella versione originale del 1841.
E’ atteso per l’occasione, in qualità di ospite d’onore, niente meno che lo storico primo violino dei Berliner Philarmoniker, il Maestro Kolja Blacher, che suonerà insieme all’Orchestra.
L’appuntamento dunque è per giovedì 27/11, alle ore 21,00 presso l’Auditorium, sito in Largo Gustav Mahler, a Milano.
L’ingresso e libero, fino ad esaurimento posti.
A chiunque fosse interessato a saperne di più, consiglio sin d’ora di visitare il sito internet dell’Orchestra, facilmente reperibile all’indirizzo web http://www.orchestra.unimi.it/
E a chi avrà la fortuna di assistere all’evento sopra indicato, non mi resta che augurare un… ottimo ascolto!!

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy