• Google+
  • Commenta
28 novembre 2007

Firmata una convenzione tra Università di Pisa e Fondiaria-SAI

Nella Sala dei Mappamondi del Rettorato è stata firmata una convenzione tra l´Università di Pisa e la società di assicurazioni FoNella Sala dei Mappamondi del Rettorato è stata firmata una convenzione tra l´Università di Pisa e la società di assicurazioni Fondiaria-SAI. L´accordo, che è stato presentato dal prorettore per i Rapporti con gli Studenti, Angelo Baggiani, è stato sottoscritto dal direttore amministrativo dell´Ateneo, Riccardo Grasso, e da Maurizio Sbrana, agente Fondiaria-SAI, Divisione SAI, Agenzia di Pisa. Alla firma sono intervenuti Giovanna Geraci, agente Fondiaria SAI dell´Agenzia SAI di Pisa Est, Federico Massantini, responsabile dell´Area economato e patrimonio dell´Ateneo e Davide Arduini, responsabile dell´Unità grandi utenze, assicurazioni, servizi logistici e fondo economale dell´Ateneo. Domenico Trimboli, agente Divisione Fondiaria, assente per cause di forza maggiore, ha inviato un saluto.

La convenzione, che partirà dal 1° gennaio 2008 e coprirà tutto il prossimo anno, prevede una serie di agevolazioni per gli studenti iscritti all´Università, compresi dottorandi, assegnisti di ricerca, specializzandi, borsisti, tirocinanti, allievi dei master e cultori della materia. Con un documento che comprovi il rapporto esistente con l´Ateneo, gli studenti potranno accedere ai servizi assicurativi di una delle più importanti compagnie italiane, leader dei rami danni, a condizioni economiche molto facilitate. In particolare, sono interessate dalla convenzione il ramo auto per le garanzie incendio e furto di autoveicoli e motoveicoli, infortuni del conducente, tutela giudiziaria, assistenza stradale – e quello relativo alla sfera personale: infortuni, salute (con una specifica polizza denominata “Sanicard”), responsabilità civili, la salvaguardia del patrimonio per quanto connesso all´abitazione utilizzata dagli studenti.

L´accordo è valido anche per i dipendenti dell´Università di Pisa e i loro familiari conviventi. Per potervi accedere, i primi dovranno presentare il proprio numero di matricola e i secondi il numero di matricola del dipendente collegato e un´autocertificazione che attesti la parentela.

La convenzione è estesa a tutte le agenzie di Fondiaria-SAI della provincia di Pisa, tanto della divisione Sai che Fondiaria, per ciò che attiene il ramo auto e a quelle della sola divisione SAI per quanto riguarda gli altri rami.

“Ringrazio la Fondiaria-SAI – ha detto il professor Baggiani – perché questo accordo ci permette di rafforzare il rapporto con un partner professionale dell´Ateneo, offrendo ai nostri studenti e ai dipendenti un servizio in un settore ancora non coperto”. “Con la società Fondiaria-SAI – ha continuato Riccardo Grasso – abbiamo una collaborazione già consolidata nel tempo, tanto che il loro gruppo ci ha sostenuto in alcune iniziative di rilievo dell´Ateneo. Anche in questa occasione, Fondiaria-SAI ha messo a disposizione dell´Università, per l´anno accademico 2007/2008, alcune borse di studio da riservare ai nostri studenti che aderiranno alla convenzione”.

“Con la firma odierna – ha concluso Maurizio Sbrana – abbiamo voluto offrire agli studenti e al personale dell´Università di Pisa la possibilità di rapportarsi con una delle principali compagnie assicurative italiane, se non la più importante nei rami danni, usufruendo di agevolazioni economicamente vantaggiose e allargate all´intero territorio della provincia di Pisa”.

Il testo completo delle convenzione è consultabile sul sito www.unipi.it

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy