• Google+
  • Commenta
6 novembre 2007

Primo Festival della Lettura alla Federico II

Prende vita in questi giorni un’iniziativa che l’Università degli Studi di Napoli Federico II aveva in cantiere da qualche tempo: il festival dPrende vita in questi giorni un’iniziativa che l’Università degli Studi di Napoli Federico II aveva in cantiere da qualche tempo: il festival della lettura, organizzato in collaborazione con l’associazione “A voce alta”. La Prima Edizione del Festival verrà presentata giovedì 8 novembre presso il Complesso di San Marcellino e Festo, a Largo San Marcellino, Napoli. Occasione per un grande reading di testi letterari di tutti i generi. Testi scelti dai lettori stessi, tra quelli che più che hanno colpito la loro immaginazione, che più hanno segnato la loro crescita, che più hanno arricchito il loro patrimonio personale. Un momento di scambio tra i lettori, dunque, che potranno anche decidere di leggere i testi scelti, ma anche di contatto vivo con il materiale letterario in un’ideale comunione di spirito con gli autori. Leggere ad alta voce, leggere insieme, può essere un modo per comunicare il piacere della lettura stessa, che se concepita come collettiva può assumere un senso più ampio, dotarsi di un piacere quasi teatrale.
Un appuntamento da non perdere, per lettori appassionati o amatori dilettanti…
per maggiori informazioni:
www.onebook.unina.it

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy