• Google+
  • Commenta
6 novembre 2007

Stati Uniti: finanziamenti privati agli atenei pubblici

Mentre in Italia le università pubbliche sono alla disperata ricerca di maggiori finanziamenti, negli Stati Uniti, invece, i contributi econo
Mentre in Italia le università pubbliche sono alla disperata ricerca di maggiori finanziamenti, negli Stati Uniti, invece, i contributi economici che alcuni miliardari filantropi (vedi Bill Gates) erogano ad istituzioni accademiche private, ora cominciano ad essere indirizzati anche ad atenei statali. E’ il caso della celebre università pubblica di Berkeley, che a fronte dei tagli dei fondi da parte dello Stato della California, si è vista donare dall’istituto di beneficenza “William e Flora Hewlett Foundation” ben 113 milioni di dollari. Come ha scritto Massimo Gaggi sul Corriere della Sera, “L’iniziativa della Fondazione Hewlett – come, del resto, gli interventi di Bill Gates per le scuole pubbliche in Oregon e nello Stato di Washington – sembrano aprire la strada a forme di filantropia più mature e sofisticate nelle quali l’intervento sociale può passare, a seconda delle opportunità, tanto da iniziative private quanto dal tentativo di far funzionare meglio le istituzioni pubbliche”. I tempi stanno cambiando?

Google+
© Riproduzione Riservata