• Google+
  • Commenta
27 novembre 2007

Unical: Italian Pussycat

Come spesso accade nella vita, l’università, mostra delle difficoltà in grado di modificare il percorso di apprendimento dei vari st

Come spesso accade nella vita, l’università, mostra delle difficoltà in grado di modificare il percorso di apprendimento dei vari studenti. In diversi casi queste problematiche riguardano la mancanza di denaro; altre volte invece riguarda solo la voglia di sentirsi indipendenti a livello economico evitando quindi di chiedere soldi ai genitori cercando così dei piccoli lavori part-time da coniugare con lo studio e la frequenza ai corsi.
Inizia tutto così, con la ricerca di piccoli lavoretti, spesso di volantinaggio, da P.R. (Public Relations) in varie discoteche o altri lavori affini. Tre giovani studentesse universitarie di Amantea, iscritte presso il Campus di Arcavacata, non l’hanno di sicuro pensata così; queste ragazze infatti per racimolare quattrini senza un grosso dispendio di energie e di tempo, hanno pensato di vendere via internet piccoli filmati erotici ma non pornografici, realizzati con l’utilizzo di alcune apparecchiature elettroniche.
Negli ultimi anni la tecnologia ha fornito a tutti i giovani delle apparecchiature potentissime, capaci di creare dei veri e propri film con effetti speciali d’avanguardia senza spendere troppi soldi, stimolando in un certo senso lo Spielberg che c’è in noi, in questo caso però, il Tinto Brass.
Queste ragazze di cui forniremo solo le iniziali per motivi di privacy, A.L., C.N. e G.E., hanno provveduto a filmare tre video decisamente “Hard”, di circa quindici minuti ciascuno, oscurando il volto e di “incoraggiarli” la pubblicazione di annunci su particolari siti internet specializzati nella compravendita e nello scambio di questo genere di materiale; anche Msn (Messenger) o Skype erano siti di interesse per questa studentesse che passavano questi filmati di ragazzo in ragazzo, garantendo una propagazione veloce e di sicuro successo. Una volta creato il contatto con il potenziale cliente, via mail veniva deciso il tipo di pagamento; ogni Dvd, infatti, costava pressappoco quindici euro, i quali venivano “accreditati” con il sistema delle ricariche telefoniche su particolari numeri di cellulari; a saldo avvenuto le ragazze provvedevano ad inviare all’indirizzo del cliente copia del Dvd o una mail contenente i filmati richiesti. Le tre “attrici”, nel corso degli ultimi sei mesi, hanno realizzato circa dodici tipologie diverse di filmato affinandosi anche sotto il profilo della trattazione delle trame presentate, prendendo spunto dai fatti che accadevano nella quotidianità. Col passare dei mesi, le giovani hanno plagiato i loro filmati, migliorando anche le modalità di pagamento, fin quando, qualche acquirente più “simpatico”, dopo aver acquistato i filmati, ha voluto inserire i video in vari siti che ospitano materiale auto-prodotto, arrecando così la rapida identificazione delle ragazze da parte di amici intimi e familiari. La realizzazione delle pellicole è stata prontamente interrotta, ma ciò non ha impedito il consueto tam tam virtuale che avviene di norma tra i consumatori di internet ed oggi è praticamente impossibile bloccare la visione di questi cortometraggi.
Intervistate da alcuni giornalisti locali, una delle ragazze commenta innervosita: “Non abbiamo fatto nulla di male, abbiamo realizzato per gioco dei piccoli film in costume da bagno e li abbiamo pubblicati qualche mese fa su youtube.com e da quel momento ci siamo rese conto di essere molto “visitate”, tanto che abbiamo deciso di fare altri piccoli filmati senza però oltrepassare mai un certo limite. Ci siamo soltanto divertite”.
Così facendo nella città è esplosa la voglia di scoprire le identità delle giovani “star” del web; per chi non fosse esperto di internet basta semplicemente lasciare sfogo all’immaginazione, lasciandosi andare così facendo, ad ogni fantasia.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy