• Google+
  • Commenta
13 dicembre 2007

Cancro, nuove scoperte dagli Usa

La ricerca scientifica fa passi da gigante, ma la battaglia contro il male dei mali – il cancro – ha ancora una lunga strada dinanzi a sé, no
La ricerca scientifica fa passi da gigante, ma la battaglia contro il male dei mali – il cancro – ha ancora una lunga strada dinanzi a sé, nonostante le cure che, ormai da anni, riescono il più delle volte a dare una maggiore aspettativa di vita. In questi casi lo studio degli scienziati deve rivolgersi alle cause che portano alla degenerazione delle cellule del nostro corpo, provocando così il tumore. L’ultima scoperta, grazie al lavoro di Niko Beerenwinkel ed altri ricercatori delle università americane di Harvard e John Hopkins, ci dice il numero di geni che possono essere soggetti a più mutazioni, prima che la cellula diventi cancerosa. Ebbene, qualche tempo fa si pensava che bastassero solo 3 geni danneggiati per un tumore; ora, invece, alla luce di questa nuova ricerca, il numero è salito a 20 geni (ognuno dei quali deve essere soggetto ad almeno 100 mutazioni).

Google+
© Riproduzione Riservata