• Google+
  • Commenta
12 dicembre 2007

Sapienza: Incontro tra cinema, arte, cultura e spettacolo

Il multi-laboratorio “24 fotogrammi in movimento” è un attività culturale e sociale che ha come finalità la crescita culturale degli studenti e vuol
Il multi-laboratorio “24 fotogrammi in movimento” è un attività culturale e sociale che ha come finalità la crescita culturale degli studenti e vuole essere un primo approccio allo spettacolo come mondo professionale, è un progetto promosso dal Dipartimento di Arti e Scienze dello Spettacolo e dalla facoltà di Scienze Umanistiche della Sapienza. Il prossimo 13 dicembre è prevista una manifestazione dal titolo “Incontro tra cinema, arte, cultura e spettacolo” per rendere omaggio ad alcune personalità del panorama artistico nazionale e internazionale, e per conferire importanti riconoscimenti ai docenti che hanno collaborato alle varie attività del progetto “24 fotogrammi”. Un ringraziamento particolare sarà ricolto alla professoressa Silvia Carandini, per il lavoro svolto durante i suoi anni di direttore del Dipartimento. Alla giornata del 13, che avrà luogo nell’aula magna del Rettorato alle ore 16.00, parteciperanno anche il regista emergente Luca Guadagnino, famoso per aver diretto il lungometraggio “Melissa P.”, e di Guadagnino verrà proiettato un cortometraggio nel corso della manifestazione, e sarà presente l’attrice Cristiana Capotondi. L’incontro prevede inoltre uno spazio musicale a cura di Lorenzo Marsili, giovane artista italiano, e si concluderà verso le 21.00 con la proiezione dei progetti audiovisivi realizzati dagli studenti del laboratorio “24 fotogrammi”. L’evento è aperto a tutti, ad introdurlo sarà Niccolò Carosi, poeta e critico letterario, insieme a Michele Vitiello, responsabile del progetto e direttore artistico della manifestazione.

Google+
© Riproduzione Riservata