• Google+
  • Commenta
13 dicembre 2007

Student Card : accesso ridotto al Warner Village a Catania

Negli ultimi anni siamo stati testimoni di un calo di attenzione da parte dei cittadini nei confronti dell’apparato cinematografico ; sono in molt

Negli ultimi anni siamo stati testimoni di un calo di attenzione da parte dei cittadini nei confronti dell’apparato cinematografico ; sono in molti infatti a mostrare un’esplicita predilezione nei confronti del piccolo schermo. Pur volendo addebitare alla televisione la responsabilità della flessione del pubblico, la causa principale di tale cambiamento é da attribuire all’evidente aumento del costo del titolo d’ingresso.
Il prezzo, a secondo dei giorni e delle fasce orarie varia, si aggira tra i 5 e gli 8 euro, cifre che, a parere dei giovani, sono esagerate e fuori dalla portate di molte tasche. L’Università di Catania ha cercato di non spegnere la voglia di cinema insita nei giovani; infatti il Comitato per le attività sportive e ricreative dell’ateneo catanese, ha dato vita ad un’iniziativa dedicata tanto agli studenti quanto ai docenti, che prevede delle agevolazioni economiche sui biglietti per le 12 sale cinematografiche del Warner Village di Etnapolis. Ben 10.000 Student Card saranno distribuite ai soli iscritti all’ateneo siciliano che avranno diritto ad un primo ingresso gratuito e, successivamente, alla riduzione a 4 euro del costo del biglietto.
“Riteniamo che questa proposta sia particolarmente vantaggiosa, soprattutto per gli studenti dell’ateneo e per le loro esigenze economiche”, ha precisato la presidente del Casr, Maria Luisa Carnazza.

Google+
© Riproduzione Riservata